Conclusi i corsi Enaip per elettricisti, elettronici e termoidraulici: e le aziende chiamano già i ragazzi per i colloqui di lavoro

Sono già diverse, infatti, le richieste delle aziende soprattutto del forlivese e del cesenate (nei settori elettrico, elettronico e termoidraulico) dei nominativi degli allievi qualificati per poterli colloquiare ed eventualmente inserire nel loro organico

Si sono conclusi positivamente gli esami di qualifica presso Fondazione Enaip Forlì, nella sede di via Campo di Marte 166, per i corsi finanziati da Regione Emilia-Romagna e Fondo Sociale Europeo rivolti ai ragazzi in obbligo formativo.

Dopo mesi di aula, stage e formazione a distanza dovuta all'emergenza coronavirus, alla quale vi è stata molta partecipazione da parte degli allievi, si sono tenuti infatti a metà luglio gli esami di qualifica per i corsi "Operatore Sistemi Elettrico-Elettronici", "Operatore Impianti Elettrici e Solari Fotovoltaici" e "Operatore Impianti Termoidraulici", tutti di durata biennale per un totale di 2000 ore, di cui una buona parte effettuate in stage presso aziende del territorio. In tutto sono 45 i ragazzi che hanno ottenuto la qualifica. Gli esami si sono tenuti in diverse sessioni e a gruppi per garantire con sicurezza la distanza interpersonale prevista dai DPCM in vigore sull'emergenza covid-19. Ai candidati sono state inoltre fornite tutte le indicazioni e gli strumenti per il rispetto delle regole previste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La qualifica consentirà ai ragazzi, anche a quelli minorenni, di iniziare subito un percorso lavorativo. I corsi di formazione professionale permettono di entrare nel mondo del lavoro direttamente dalla porta principale: sono già diverse, infatti, le richieste delle aziende soprattutto del forlivese e del cesenate (nei settori elettrico, elettronico e termoidraulico) dei nominativi degli allievi qualificati per poterli colloquiare ed eventualmente inserire nel loro organico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Forlì il ritorno della scuola agraria: per gli studenti anche una serra didattica di 2.500 metri quadrati

  • Libri di testo, il solito dramma? Ecco come dare un taglio alle spese e riceverli a casa in 24 ore!

  • Primo giorno di scuola, forze di polizia in campo tra viabilità, distanziamenti e mascherine

  • Forlimpopoli, presentati i due nuovi scuolabus: operativi già da lunedì 14 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento