Come si diventa dietista, nutrizionista, dietologo: differenze e percorsi formativi

Le professioni legate all'alimentazione sono molto importanti in un mondo che ha molto bisogno di lasciare le cattive abitudini per tutelare il proprio benessere e la salute. Scopriamo cosa fanno il dietista, il nutrizionista e il dietologo e come diventarlo

Dedicare al cibo e alla nostra alimentazione quotidiana la corretta attenzione non è sempre facile. Per questo, nel tempo, si sono formate delle professioni legate al rapporto che noi uomini abbiamo con il nostro carburante naturale. Le figure professionali di dietista, dietologo e nutrizionista, tuttavia, non sono interscambiabili e si occupano di aspetti diversi dell'alimentazione, comportando, come è naturale, anche un diverso percorso formativo. Scopriamo quindi quali sono le caratteristiche fondanti di queste tre professioni e come articolare la propria formazione per intraprendere queste carriere.

Cosa fa e come si diventa dietista

Secondo l'Atlante delle Professioni dell'Università degli studi di Torino, il dietista è "l’operatore sanitario competente per tutte le attività finalizzate alla corretta applicazione dell'alimentazione e della nutrizione, in relazione ai bisogni dell'individuo e delle collettività." Il suo lavoro si sviluppa principalmente negli ambiti della promozione della salute, della prevenzione, cura e riabilitazione. Il dietista elabora, formula ed attua le diete prescritte dal medico e ne controlla l’accettabilità da parte del paziente e collabora con le sue competenze specifiche al trattamento multidisciplinare dei disturbi del comportamento alimentare.

Per diventare Dietista è necessario conseguire una laurea triennale in Dietistica: si tratta di una laurea abilitante alla professione, attivata presso diverse università italiane. L'ingresso, come per tutte le professioni sanitarie, è a numero chiuso e prevede il superamento di una prova di selezione.

Università telematiche: la soluzione per laurearsi da casa

Cosa fa e come si diventa nutrizionista

Il biologo nutrizionista "segue e consiglia le persone da un punto di vista alimentare, elaborando regimi o piani nutrizionali personalizzati" (Atlante delle Professioni). Infatti il nutrizionista è capace, a seguito di visita o colloquio, di identificare quali sono i bisogni delle persone in merito all'alimentazione e alla nutrizione. Una volta stabilito un piano, si occupa anche di verificarne l'andamento e gli effetti. Può occuparsi di stilare materiali informativi per la sensibilizzazione a una corretta alimentazione. Inoltre, in qualità di esperto in analisi della biodisponibilità dei nutrienti negli alimenti e negli integratori alimentari e dei loro effetti, valuta la sicurezza degli alimenti destinati all'uomo.

Per diventare un nutrizionista è necessario essere iscritti all'Ordine dei Biologi e possedere una Laurea Magistrale specifica; il percorso consigliato nell'Atlante delle Professioni è: laurea triennale in Scienze biologiche (a numero chiuso), e in seguito una laurea magistrale in Scienze degli alimenti e della nutrizione umana. L'Atlante delle Professioni sottolinea anche che "Il possesso di una specializzazione in Scienza dell'Alimentazione non è vincolante per esercitare la professione, anche se è utile per completare le proprie conoscenze in materia."

Cosa fa e come si diventa dietologo

Il percorso per diventare dietologi comincia con la laurea a ciclo unico (5 anni) in Medicina e Chirurgia e prosegue poi con la specializzazione (4 anni) in Scienze dell’alimentazione.

Il dietologo è il nome con cui viene definito il medico specialista in Scienze dell'alimentazione. In quanto medico, ha la responsabilità clinica di tutti i suoi pazienti e i suoi compiti prevedono: diagnosi del disturbo/malattia riguardante l’ambito dell’alimentazione; inquadramento nosologico e clinico del disturbo/malattia; prescrizione della dieta più adatta per tutelare la salute del paziente.

Laurea dopo i 40 anni: alcuni consigli per decidere

Dietologo, dietista e nutrizionista: i libri più venduti sul web

In cucina con la dietista: Ricette leggere e gustose a cura della dott.ssa Cecilia Bobba

Educazione Alimentare a Scuola

Disturbi della nutrizione e dell'alimentazione in età evolutiva. Diagnosi, assessment e trattamento

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alpha Test. Medicina. Kit completo di preparazione. Con software di simulazione da scaricare

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Forlì il ritorno della scuola agraria: per gli studenti anche una serra didattica di 2.500 metri quadrati

  • Libri di testo, il solito dramma? Ecco come dare un taglio alle spese e riceverli a casa in 24 ore!

  • Primo giorno di scuola, forze di polizia in campo tra viabilità, distanziamenti e mascherine

  • Forlimpopoli, presentati i due nuovi scuolabus: operativi già da lunedì 14 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento