rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
life Bertinoro

Fratta Terme, "no" alla centrale biogas: è il momento della festa

Venerdì sera il Comitato No Biogas Fratta Terme festeggia la mancata costruzione della centrale a biogas, che sarebbe dovuta sorgere nella Val Sonza

Venerdì sera il Comitato No Biogas Fratta Terme festeggia la mancata costruzione della centrale a biogas, che sarebbe dovuta sorgere nella Val Sonza. Il "no" ufficiale della Provincia, affermano i rappresentanti del Comitato, "è un grande risultato per la piccola comunità di Fratta che si è unita quanto mai prima per fare fronte comune nei confronti di un progetto che avrebbe bistrattato il territorio. È ora giunto il momento di festeggiare".

"La festa servirà per completare la raccolta fondi per coprire le spese tecniche e legali sostenute dal Comitato, raccolta fondi che ha già dato ottimi frutti - continuano dal Comitato -. Dei circa 7.800 euro ne sono già stati raccolti oltre 6.000 euro, solo grazie ai contributi spontanei dei cittadini e degli aderenti al comitato. Sarà una festa memorabile: dalle 19 in poi, lungo la strada principale del paese, ci sarà da bere e da mangiare (l'irresistibile paella di Claudio) e ci saranno i giochi dello Zingarof, grazie alla collaborazione de ìl.Rof: orchestrine a manovella, sfide di abilità, campioni da battere e barattoli da abbattere".

In palio più di 150 premi offerti dalle attività economiche del paese: da una piega ai capelli all'ingresso gratuito alle terme della Fratta, e poi cene, buoni per i bomboloni, sacchi di farina, massaggi al viso e schiume da barba. "E questo è solo l'inizio - continuano -. Ci saranno i Bevano Est e la loro musica rustica ed elegante. “Il bello della Fratta” è il nome del blog del Comitato, ma è anche quello che il paese ha messo in campo per questa lotta prima e per questa festa ora: il suo bello".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratta Terme, "no" alla centrale biogas: è il momento della festa

ForlìToday è in caricamento