Forlimpopoli, la quercia del parco urbano ha trovato un erede: pic nic di benvenuto

"Il nostro pastore degli alberi, Roberto Baggioni, nel 2015 ha selezionato, fra le centinaia di alberi piantati durante le feste dell’albero al Parco Urbano, una giovane quercia", afferma l'assessore

La grande quercia del Parco Urbano di Forlimpopoli ha finalmente trovato un’erede. "Sappiamo che la quercia è malata e sta morendo - esordisce l’assessore all’Ambiente di Forlimpopoli, Gian Matteo Peperoni -. Non sappiamo quanti anni ancora ci rallegrerà con la sua sagoma imponente e con la sua fresca ombra (speriamo molti), ma piano piano perderà rami e si seccherà. Il nostro pastore degli alberi, Roberto Baggioni, nel 2015 ha selezionato, fra le centinaia di alberi piantati durante le feste dell’albero al Parco Urbano, una giovane quercia degna di esserne l’erede. Si tratta di una Farnia come quella che sta morendo, piantata nel 2006 ed ora già alta 6 metri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E’ iniziata quindi la lenta e delicata procedura della zollatura, con l’aiuto del vivaista Mambelli Massimo, che è durata quasi due anni - continua Paperoni -. Ora la giovane Farnia è pronta per essere trapiantata e sabato sarà trasportata e messa a dimora vicino alla vecchia, affinchè possa con gli anni prenderne il posto. Nessuno di noi era presente quando la vecchia quercia del Parco Urbano venne piantata, ma tanti di noi hanno goduto della sua vista e della sua ombra. Invitiamo quindi tutti i Forlimpopolesi con le loro famiglie ad essere presenti alla messa a dimora della nuova quercia, della cui ombra godranno i nostri figli e i nostri nipoti". Appuntamento sabato dalle 13 al Parco Urbano di Forlimpopoli dotati di plaid, tovaglie e vettovaglie per fare insieme un Pic-Nic sul prato (se il tempo lo permette) e alle 14,30 per piantare la nuova quercia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Corso Mazzini perde un "pezzo", Trevi Sport chiude: "Una scelta sofferta, ma siamo rimasti soli"

Torna su
ForlìToday è in caricamento