"Giro d’Italia Ride Green": Forlì vince la sfida nella raccolta differenziata dei rifiuti fra le città di partenza

La centesima edizione della Corsa Rosa, che ha visto trionfare Tom Dumoulin, ha fatto registrare ottimi numeri in tutti i suoi settori e uno davvero speciale è quello legato a “Ride Green”

Al “Giro d’Italia Ride Green”, la grande “raccolta” differenziata collegata all’edizione 2017 del Giro d’Italia di ciclismo, il Comune di Forlì si è aggiudicato il primo posto nella classifica delle località partenza. La centesima edizione della Corsa Rosa, che ha visto trionfare Tom Dumoulin, ha fatto registrare ottimi numeri in tutti i suoi settori e uno davvero speciale è quello legato a “Ride Green”. Il progetto ecosostenibile di raccolta differenziata realizzato dagli organizzatori del Giro in collaborazione con la Cooperativa Erica, ha evidenziato come la scelta sia stata vincente con 84.877,44 kg di rifiuti recuperati e oltre 27.000 chili di rifiuti riciclati in più dell'edizione precedente.

Raccogliendo rifiuti differenziati per una quota pari al 90%, Forlì si è imposta su Castrovillari (84%) e Tortolì (83%) fra le sedi dalle quali hanno preso il via le tappe della Corsa Rosa. Il premio è stato consegnato a Milano nella giornata di giovedì, alla presenza del responsabile marketing di Rcs Roberto Salamini, e ritirato dall’assessore allo Sport del Comune di Forlì Sara Samorì che ha sottolineato l’attenzione dell’amministrazione nel promuovere la cultura del recupero e del riuso, insieme all’impegno profuso ai tanti volontari che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento in tutti i suoi aspetti, dalla sicurezza ai progetti di "ecosostenibilità". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

Torna su
ForlìToday è in caricamento