rotate-mobile
Green Centro Storico / Corso Armando Diaz

Contro l'abbattimento degli alberi in corso Diaz scatta la petizione

L'iniziativa è ad opera del gruppo spontaneo "Giù le mani dagli alberi di Forlì", già protagonista delle proteste contro i tagli messi in atto dalla amministrazione in Viale Bolognesi, via Fronticelli e Corso Diaz

Parte la raccolta firma contro l'abbattimento degli alberi di corso Diaz. L'iniziativa è ad opera del gruppo spontaneo "Giù le mani dagli alberi di Forlì", già protagonista delle proteste contro i tagli messi in atto dalla amministrazione in Viale Bolognesi, via Fronticelli e Corso Diaz. Per gli aderiti al gruppo "è inaccettabile un progetto di "riqualificazione" che prevede l'abbattimento di tutte le alberature di Corso Diaz, che danno ossigeno, ombra,frescura e conferiscono bellezza alla strada".

"Per questo motivo - aggiungono - inizia una nuova raccolta di firme che si aggiungeranno alle diverse centinaia raccolte in precedenza dagli abitanti della strada e che il Comune ha ignorato". Nella petizione si chiede "di conservare tutte le piante sane, a cominciare dagli alberi di Corso Diaz; di limitare le potature a quelle di miglioramento dello stato vegetativo delle piante, alla salvaguardia della pubblica incolumità con la rimozione di rami secchi, alla riduzione delle chiome in funzione dell'eventuale vicinanza di fabbricati; di procedere alla sostituzione di tutti gli alberi mancanti lungo le strade urbane ed extraurbane, per precedenti tagli, abbattimenti necessari o meno che fossero; di limitare gli abbattimenti a quelle piante che rappresentino un pericolo per la pubblica incolumità per la possibilità di crolli; e di non attuare interventi di "riqualificazione" di viali che prevedano abbattimenti generalizzati anche di piante sane, come è accaduto in Viale Bolognesi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro l'abbattimento degli alberi in corso Diaz scatta la petizione

ForlìToday è in caricamento