Mensa scolastica: come fare richiesta al comune di Forlì

Tutte le informazioni sulla domanda per il servizio mensa nelle scuole dell'infanzia e primarie, come richiedere agevolazioni e come pagare

Tutte le famiglie con bambini e ragazzi iscritti alle scuole d'infanzia e primarie possono usufruire del servizio mensa: l'iscrizione al servizio mensa avviene automaticamente al momento del consumo del primo pasto a scuola ed è valida per l'intero ciclo scolastico. Per ogni pasto consumato è addebitata la quota pasto intera, salvo che l'utente non abbia presentato domanda di riduzione della retta.

Quanto costa la retta per il servizio mensa?

Per l'anno scolastico 2020/2021 la Giunta Comunale ha stabilito di non aumentare le rette, che sono le stesse dall'anno 2014-2015: 

Scuola dell'Infanzia: la quota pasto a retta intera è di € 5,40; oltre alla retta, gli utenti concorrono alla copertura dei costi per il servizio di ristorazione con una quota aggiuntiva mensile di € 20,00 che, per le Scuole dell'Infanzia Comunali, è già compresa nella retta di frequenza.

Costituiscono deroga al pagamento della quota aggiuntiva mensile di 20 euro i seguenti casi:

  • nelle famiglie con due o più figli contemporaneamente frequentanti la Scuola dell'Infanzia Statale, la quota viene versata per il primo figlio, mentre è gratuita per i successivi;
  • la quota è ridotta al 50% nel mese di settembre;
  • nel caso in cui la Commissione Rette, a fronte di situazioni famliari di particolare disagio socio-economico, attribuisca la semi gratuità o la gratuità della quota pasto, la quota fissa è ridotta rispettivamente ad € 10,00 e € 0.

Scuole Primarie: la quota è di € 5,90 a pasto. L’importo mensile per il servizio di ristorazione scolastica nelle Scuole Primarie è calcolato moltiplicando il numero dei pasti effettivamente consumati per la retta attribuita.

Riduzione della retta per il servizio mensa e come richiederla a Forlì

La quota per pasto di servizio per le scuole dell'infanzia statali e comunali varia in base al valore ISEE:

  • ISEE € 10.632,95 e superiori: 5,40 scuola infanzia, 5,90 scuola primaria e secondaria I° grado
  • ISEE da € 7.501,00 ad € 10.632,94: 4,05 scuola infanzia, 4,45 scuola primaria e secondaria I° grado
  • ISEE da € 3.001,00 ad € 7.500,00: 2,70 scuola infanzia, 2,95 scuola primaria e secondaria I° grado
  • ISEE Da € 0,00 ad € 3.000,00 (semiesenzione): 1,35 scuola infanzia, 1,50 scuola primaria e secondaria I° grado.

Per presentare richiesta è necessario presentare la domanda online sul sito del comune nel periodo dal 16 gennaio al 31 luglio. Le famiglie interessate dovranno presentare la domanda di agevolazione della retta mensa solo a partire dal primo anno di fruizione, e tale richiesta sarà valida per l'intero ciclo scolastico, salvo revoca scritta
Attenzione: Con la richiesta si autorizzerà il Comune di Forlì a scaricare in automatico all'inizio del mese di agosto tutte le dichiarazioni Isee validate dall'Inps entro il 31 luglio, quindi non sarà necessario consegnare personalmente la dichiarazione ISEE 

Presso lo Sportello Unico dei Servizi Educativi e Scolastici di Via Caterina Sforza 16 (piano terra), negli orari di apertura, sarà possibile, anche previo appuntamento telefonico, avvalersi dell'assistenza degli operatori per la compilazione e l'inoltro della domanda on-line. Per gli utenti che richiedono il servizio a partire dal mese di gennaio, la retta è calcolata sulla base del valore ISEE in corso di validità.
L'attestazione ISEE può essere richiesta già dal 16 gennaio di ciascun anno: pertanto i genitori sono invitati ad attivarsi il prima possibile, se necessario contattando un CAF.

Tempistiche di approvazione agevolazione servizio mensa scolastica:

Ci sono due diverse tempistiche per l'approvazione dell'agevolazione per il servizio mense, in base al periodo in cui la richiesta viene presentata:

  • Se la domanda è presentata entro il 31 luglio di ogni anno l'agevolazione decorre dall'inizio dell'anno scolastico (settembre);
  • Se la domanda è presentata dal 1° agosto al 30 settembre, l'agevolazione decorre dal 1° di ottobre, mentre se presentata posteriormente, decorre dal mese successivo a quello di presentazione.

Come si paga la retta per il servizio mensa?

Dall'a.s. 2019/20, con cadenza mensile o bimestrale, il pagamento della retta avviene tramite bollettino di pagamento elettronico PagoPA - Pubblica Amministrazione, inviati all'indirizzo mail indicato nella domanda di iscrizione i bollettini.
Attenzione: il genitore che compilerà la domanda on-line sarà l'utente pagante a cui saranno intestati i bollettini di pagamento che potranno essere scaricati nella dichiarazione dei redditi. 

Qualora si desideri, successivamente alla domanda di iscrizione, modificare il nominativo del genitore pagante è necessario contattare l'Ufficio Rapporti con le Famiglie e Tariffe:
e-mail sistematariffario@comune.forli.fc.it
tel 0543/712388/712115.

Il pagamento del bollettino Pago PA può essere effettuato con le seguenti modalità:

  • presso lo sportello della Banca;
  • attraverso il servizio home banking;
  • presso gli sportelli ATM abilitati;
  • presso i punti Sisal, lottomatica e banca 5;
  • presso gli Uffici postali;
  • on-line attraverso l'estratto conto della propria pagina dal portale dei servizi scolastici.

In alternativa, può essere richiesta anche la domiciliazione bancaria, con conseguente addebito delle rette direttamente sul proprio conto corrente (SEPA), registrandosi al Portale dei servizi scolastici (qui una guida passo-passo compilata dal Comune di Forlì)

Diete speciali per il servizio mensa

Il Centro Comunale di Produzione Pasti fornisce, a richiesta, diete speciali per bambini ed adulti che usufruiscono della mensa scolastica:

Diete per patologie croniche, allergie ed intolleranze
Diete per motivi etico-religiosi
Dieta in bianco

A quale ufficio devo rivolgermi per il servizio mensa?

Sportello Unico dei Servizi Educativi e Scolastici 
Via Caterina Sforza 16
Telefono: 0543712324

Unità Diritto allo Studio - Comune di Forlì 
Via Caterina Sforza, 16 
Tel. 0543/712116-712118-712237 - Fax 0543/712397
mail: dirittoallostudio@comune.forli.fc.it 
Orario: lun, mar, gio, ven 8.30-13.15; mar 15.00-17.30.

Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Forlì

Convivenza di fatto a Forlì: procedura e informazioni per la registrazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

Torna su
ForlìToday è in caricamento