L'imposta comunale sulla pubblicità a Forlì

Vediamo chi deve corrispondere l'Icp a Forlì, come e quando farlo e i contatti utili

L’imposta comunale sulla pubblicità (ICP) è una tassa sulla diffusione di messaggi pubblicitari effettuata attraverso forme di comunicazione visive o acustiche, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, o percepibile da tali luoghi. L’oggetto dell’Icp è il mezzo disponibile per diffondere il messaggio pubblicitario, non solo la parte di esso effettivamente utilizzata per la diffusione dello stesso.

L’Icp, pur essendo istituita dalla normativa nazionale, è applicata dai comuni, che hanno ampia discrezionalità sulle modalità di applicazione e la determinazione delle tariffe applicabili.

Chi deve pagare l'ICP a Forlì?

Deve pagare l’Icp chi dispone, a qualsiasi titolo, del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso, (ad esempio l’agenzia pubblicitaria). In via sussidiaria, l’Icp è dovuta da colui che produce o vende la merce, o fornisce i servizi oggetto della pubblicità, cioè dal soggetto pubblicizzato, come obbligato in solido.

A chi rivolgersi per l'ICP a Forlì?

Attenzione: a causa dell'emergenza coronavirus potrebbero esserci modifiche negli orari o restrizioni: consigliamo di telefonare prima di recarsi di persona.

A Forlì il Servizio Affissioni ed Imposta Comunale sulla Pubblicità viene gestito da ICA srl:
Sede:
 Via Rosselli del Turco, 8/10/12/14/16 (c/o Centro Commerciale "I Portici")
Fax: 0543.31314
Tel: 0543.20128
e-mail: ica.forli@icatributi.it
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00

Emergenza Coronavirus: scadenze posticipate per l'ICP a Forlì

In seguito all'emergenza coronavirus, sono state applicate per il 2020 nuove scadenze per i versamenti delle rate annuali dell'Icp:

La seconda rata con scadenza al 31/3/2020 e la terza rata con scadenza al 30/6/2020 sono posticipate al 30/9/2020. In luogo del pagamento dell'intero debito residuo in unica soluzione al 30/9/2020, è consentito il pagamento rateale in tre rate con scadenza 30/9/2020 - 31/10/2020 - 30/11/2020.

Le rate di pagamento di atti di accertamento ed ingiunzioni con scadenza nel periodo dal 8 marzo al 31 agosto 2020 sono sospese. I pagamenti rateali riprenderanno con cadenza ordinaria dal 30/09/2020. Ciascun piano rateale, pertanto, subisce uno slittamento temporale, ai fini del suo completamento, pari al numero di rate che intercorrono nel periodo di sospensione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come pagare Imposta Comunale sulla Pubblicità a Forlì

Per effettuare versamenti per Imposta sulla Pubblicità e Diritti sulle Pubbliche Affissioni:

  • Conto Corrente Postale: n. 001039155757 intestato a Comune di Forlì Pubblicità e Affissioni Servizio Tesoreria
  • Coordinate IBAN : IT43 S076 0113 2000 0103 9155 757

Tari, come e quando pagarla a Forlì

IMU a Forlì: cos’è e quando pagarla

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Spara ad un fagiano, ma colpisce per sbaglio l'amico: lui perde un occhio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento