Tasse

L'imposta comunale sulla pubblicità a Forlì

Vediamo chi deve corrispondere l'Icp a Forlì, come e quando farlo e i contatti utili

L’imposta comunale sulla pubblicità (ICP) è una tassa sulla diffusione di messaggi pubblicitari effettuata attraverso forme di comunicazione visive o acustiche, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, o percepibile da tali luoghi. L’oggetto dell’Icp è il mezzo disponibile per diffondere il messaggio pubblicitario, non solo la parte di esso effettivamente utilizzata per la diffusione dello stesso.

L’Icp, pur essendo istituita dalla normativa nazionale, è applicata dai comuni, che hanno ampia discrezionalità sulle modalità di applicazione e la determinazione delle tariffe applicabili.

Chi deve pagare l'ICP a Forlì?

Deve pagare l’Icp chi dispone, a qualsiasi titolo, del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso, (ad esempio l’agenzia pubblicitaria). In via sussidiaria, l’Icp è dovuta da colui che produce o vende la merce, o fornisce i servizi oggetto della pubblicità, cioè dal soggetto pubblicizzato, come obbligato in solido.

A chi rivolgersi per l'ICP a Forlì?

Attenzione: a causa dell'emergenza coronavirus potrebbero esserci modifiche negli orari o restrizioni: consigliamo di telefonare prima di recarsi di persona.

A Forlì il Servizio Affissioni ed Imposta Comunale sulla Pubblicità viene gestito da ICA srl:
Sede:
 Via Rosselli del Turco, 8/10/12/14/16 (c/o Centro Commerciale "I Portici")
Fax: 0543.31314
Tel: 0543.20128
e-mail: ica.forli@icatributi.it
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00

Emergenza Coronavirus: scadenze posticipate per l'ICP a Forlì

In seguito all'emergenza coronavirus, sono state applicate per il 2020 nuove scadenze per i versamenti delle rate annuali dell'Icp:

La seconda rata con scadenza al 31/3/2020 e la terza rata con scadenza al 30/6/2020 sono posticipate al 30/9/2020. In luogo del pagamento dell'intero debito residuo in unica soluzione al 30/9/2020, è consentito il pagamento rateale in tre rate con scadenza 30/9/2020 - 31/10/2020 - 30/11/2020.

Le rate di pagamento di atti di accertamento ed ingiunzioni con scadenza nel periodo dal 8 marzo al 31 agosto 2020 sono sospese. I pagamenti rateali riprenderanno con cadenza ordinaria dal 30/09/2020. Ciascun piano rateale, pertanto, subisce uno slittamento temporale, ai fini del suo completamento, pari al numero di rate che intercorrono nel periodo di sospensione.

Come pagare Imposta Comunale sulla Pubblicità a Forlì

Per effettuare versamenti per Imposta sulla Pubblicità e Diritti sulle Pubbliche Affissioni:

  • Conto Corrente Postale: n. 001039155757 intestato a Comune di Forlì Pubblicità e Affissioni Servizio Tesoreria
  • Coordinate IBAN : IT43 S076 0113 2000 0103 9155 757

Tari, come e quando pagarla a Forlì

IMU a Forlì: cos’è e quando pagarla

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'imposta comunale sulla pubblicità a Forlì

ForlìToday è in caricamento