IMU a Forlì: cos’è e quando pagarla

Vediamo nel dettaglio che cos'è l'Imu, e quando e come pagarla a Forlì

Esistono alcune imposte che gravano sugli immobili, indipendentemente dalla loro destinazione d’uso: un esempio che tutti gli italiani conoscono bene sono la Tasi e l’Imu. Nel 2020 sono cambiate alcune cose, e l'Imu come la conoscevamo è cambiata. Vediamo come.

Che cos'è l'Imu 2020?

L’Imu, acronimo di Imposta Municipale Unica, chiamata anche Imposta municipale propria, è una tassa di natura patrimoniale il cui presupposto è la proprietà o il possesso di un bene. L’Imu era stata prevista dal Governo Berlusconi nel marzo 2011, e inizialmente doveva gravare solo sugli immobili diversi dall'abitazione principale. Il Governo Monti, entrato in carica a seguito della caduta del governo Berlusconi, a dicembre del 2011, ne ha anticipato l’entrata in vigore al 2012, ampliandone il raggio d’azione.

Dal 1 gennaio 2020 vige la "nuova" IMU, o IMU 2020 che sostituisce TASI E IMU. Per poter calcolare l'Imu2020 in anticipo, il comune di Forlì mette a disposizione CalcoloIMU20.

Quando pagare l'Imu 2020 a Forlì?

L’Imu 2020 si versa in due rate, una con scadenza il 16 giugno per l’acconto e una entro il 16 dicembre per il saldo. Il pagamento può essere effettuato utilizzando il modello F24 o con bollettino postale sia agli sportelli, sia per via telematica.

Imu 2020 nel 2020: quanto si paga?

In sede di prima applicazione dell'imposta per l'anno 2020, la prima rata da corrispondere è pari alla metà di quanto versato per l'anno 2019 a titolo di TASI e IMU (se era dovuta), sempre che la situazione degli immobili non sia variata.

Verrà successivamente predisposta specifica informativa, con le indicazioni per la determinazione dell'importo dovuto, a conguaglio, per la rata a saldo di dicembre 2020.

Imu 2020 a Forlì: ecco dove chiedere informazioni

Front Office Unità Imposte Immobiliari - Comune di Forlì
Piazza Aurelio Saffi, 8
lunedì e venerdì 10.00 - 12.00; martedì e giovedì 16.00 - 17.00
Dal 04/06/2020 il front office sarà accessibile solo su appuntamento. Si raccomanda l'utilizzo dei canali telematici e dei contatti telefonici.
tel. 0543/712476 (per informazioni e per prendere appuntamento)
bacheca e area documenti su LINKMATE
e-mail: tributi@comune.forli.fc.it 
PEC: comune.forli@pec.comune.forli.fc.it (solo per la trasmissione di istanze e dichiarazioni)

Come verificare la situazione tributaria al comune di Forlì

Se vuoi verificare la tua situazione tributaria risultante all'ufficio comunale, o se devi inviare documentazioni, segnalazioni, stampa F24, LINKmate è il servizio accessibile 24h su 24h, 365 giorni all'anno.

Modello unico 730: come si compila e dove si presenta

Medicinali e spese mediche a Forlì: come detrarli dalle tasse

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

Torna su
ForlìToday è in caricamento