Alluvione, situazione di allerta "arancione". E nelle prossime ore tornerà la pioggia

La Protezione Civile ha diramato un'allerta "arancione" per "criticità idraulica" legata alle situazioni critiche in atto nei tratti vallivi dei corsi d'acqua

Resta la situazione di allerta in tutto il territorio Cesenate. La Protezione Civile ha diramato un'allerta "arancione" per "criticità idraulica" legata alle situazioni critiche in atto nei tratti vallivi dei corsi d'acqua. E' allerta "arancione" anche per "criticità idrogeologica" riferita principalmente alla possibilità di fenomeni franosi dovuti alle precipitazioni occorse. Ed altre precipitazioni sono attese nelle prossime ore, anche se, viene specificato, "non sono previsti fenomeni meteorologici ai fini dell'allerta". Mercoledì sono attese infatti precipitazioni in mattinata, deboli con locali rovesci, più probabili sul settore orientale".

Mercoledì, informa il servizio meteorologico dell'Arpae, il cielo è atteso "nuvoloso al mattino con deboli precipitazioni sparse , localmente anche a carattere di rovescio che rapidamente dal settore costiero tenderanno ad estendersi a tutto il territorio regionale. Possibili anche deboli e sporadiche nevicate sull'appennino a quote attorno a 1300-1400 metri. Esaurimento delle precipitazioni dal primo pomeriggio con tendenza a schiarite nel seguito della giornata". Le temperature sono attese in diminuzione, con valori minimi attorno a 8/9 gradi e massime tra 15 e 16 gradi.

La ventilazione sarà debole prevalentemente nord-orientali, mentre il mare si presenterà mosso al mattino con tendenza ad attenuazione del moto ondoso dalle ore pomeridiane. Giovedì sono previste condizioni di nuvolosità irregolare sulla pianura con parziali schiarite. Addensamenti più consistenti sul settore appenninico con associata possibilità di locali piogge o brevi rovesci durante le ore centrali della giornata. Da venerdì, si legge nel bollettino dell'Arpae, "tendenza ad aumento della nuvolosità con possibilità di piogge locali o isolati rovesci sull'appennino. Il successivo ingresso sul Mediterraneo occidentale di una nuova area depressionaria atlantica porterà un nuovo peggioramento con piogge sparse sul nostro territorio regionale che potranno risultare più consistenti e diffuse tra le giornate di sabato e domenica. Temperature in flessione nella giornata di sabato e in successiva lenta risalita. Valori massimi comunque ancora inferiori alla media climatologica".

Video dell'alluvione
La giornata più drammatica: tutto il paese sotto un metro d'acqua
L'alluvione vista dall'elicottero dei Vigili del Fuoco: un disastro
Il giorno dopo: la Lughese è un fiume in piena
Si rompe l'argine sotto il ponte dell'A14
La rabbia dei cittadini: "Non è cambiato nulla da 4 anni fa"

L'alluvione
Partito il ripristino dell'argine. Drei: "Cercheremo i responsabili"
Il presidente della Regione chiede lo stato di emergenza
Il giorno più drammatico: centinaia di alluvionati
La situazione dei fiumi dopo la piena
Di Maio: "Non dividersi, subito lo stato di calamità"
Il sottosegretario Jacopo Morrone: "E' un disastro"
Allerta arancione: le previsioni per le prossime ore
"In 24 ore tutta la pioggia di maggio"

Emergenza maltempo del 13 maggio
Il Montone supera la soglia rossa e gli 8 metri d'altezza
Allagamenti in via della Grotta: la paura dei residenti
Con le piogge tracima la diga di Ridracoli
Frane e smottamenti sulle strade provinciali
Circolazione dei treni sospesa per la giornata
Nuova allerta rossa per la giornata di martedì
Scuole chiuse in due frazioni

I Video del 13 maggio

Il fiume Montone in piena a Schiavonia
Finisce sott'acqua la pista ciclo-pedonale del Montone
La cascata della diga di Ridracoli
Via della Grotta: i cittadini tremano per le loro case
La piena eccezionale del Montone: 7,71 metri
Montone, il punto della passerella completamente sommersa
Allagamenti al Parco Urbano a ridosso dell'argine
Acqua in strada in via Lughese

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

Torna su
ForlìToday è in caricamento