menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si annuncia un martedì ventoso per venti da nord-est: scatta l'allerta meteo

Martedì mattina il cielo si presenterà parzialmente nuvoloso per nubi alte e stratificate con residue deboli piogge in Appennino.

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per vento. Nell'avviso diramato sulla base del bollettino emesso dal servizio meteorologico dell'Arpae, martedì è prevista "una ventilazione con rinforzi da est-nord-est sulle aree della pianura orientale, con intensità di circa 62-74 Km/h".  Martedì mattina il cielo si presenterà parzialmente nuvoloso per nubi alte e stratificate con residue deboli piogge in Appennino.

Dal pomeriggio tendenza ad ampi rasserenamenti ma con possibile formazione di nuvolosità cumuliforme con associati locali rovesci, più probabili sul settore centro-orientale della regione. Le temperature minime saranno in locale lieve aumento, con valori tra 11 e 13 gradi, mentre le massime tra 18-21, con tendenza a calare rapidamente nel primo pomeriggio. I venti, inizialmente deboli sud-occidentali, tenderanno a ruotare e disporsi dai quadranti orientali, divenendo moderati sulle zone interne. Tendenza ad attenuazione del moto ondoso nella notte.

Mercoledì il cielo si presenterà prevalentemente sereno, con temperature in ulteriore flessione. I venti soffieranno dai quadranti nord-orientali, deboli nelle zone interne, moderati ma in attenuazione durante la giornata sui rilievi. In serata tenderanno a ruotare da sud divenendo ovunque deboli. Nei giorni a seguire, informa l'Arpae, "un promontorio anticiclonico tenderà ad interessare il bacino del Mediterraneo fino a venerdì garantendo condizioni di tempo stabile e soleggiato. Successivamente il campo barico tenderà ad indebolirsi favorendo un aumento della nuvolosità e possibili precipitazioni a termine periodo. Le temperature, in flessione nei valori minimi giovedì, tenderanno gradualmente a risalire su valori in linea con la norma del periodo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento