Meteo

Nuova allerta temporali, la Protezione Civile: "Possibili fenomeni di forte intensità con danni"

Il servizio meteorologico dell'Arpae prevede un "aumento della nuvolosità nel corso della notte-primo mattino con precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o breve temporale, in estensione dalle pianure prossime al Po alle restanti aree"

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato per mercoledì un'allerta "gialla" per temporali. Nell'avviso viene specificato che "su tutto il territorio regionale sono previste condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali di forte intensità, in attenuazione dalla serata, con possibili effetti e danni associati". Il servizio meteorologico dell'Arpae prevede un "aumento della nuvolosità nel corso della notte-primo mattino con precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o breve temporale, in estensione dalle pianure prossime al Po alle restanti aree. I fenomeni saranno in esaurimento dal pomeriggio a partire da ovest, con schiarite soprattutto in serata". Le temperature minime saranno stazionarie, comprese tra 17 e 20 gradi nei centri urbani, mentre massime in diminuzione, più marcata sul settore centro-occidentale, con valori tra 23 e 26 gradi. I venti soffieranno deboli, in prevalenza tra est e nord-est con temporanei rinforzi e raffiche nelle aree temporalesche. Da venerdì "un campo di alta pressione garantirà tempo stabile e soleggiato. Nei giorni successivi il lieve indebolimento dell'anticiclone porterà ad una alternanza tra schiarite e temporanei annuvolamenti, più probabili sul settore occidentale della regione dove non si escludono locali rovesci. Le temperature tenderanno inizialmente ad aumentare per poi stabilizzarsi su valori intorno a 30/32 gradi nei valori massimi".

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova allerta temporali, la Protezione Civile: "Possibili fenomeni di forte intensità con danni"
ForlìToday è in caricamento