rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Meteo

Caldo e notti tropicali hanno le ore contate: aria fresca smorzerà la canicola

L'avvio della prossima settimana vedrà ancora condizioni di variabilità con sole alternato ad ampie schiarite

Prosegue l'estate senza fine sull'Emilia-Romagna, con caldo record e siccità estrema sui principali bacini idrici della regione. In questi giorni, infatti, gran parte della Penisola sta attraversando un'ulteriore ondata di caldo africano, con temperature molto elevate, specie in Val Padana e clima afoso sulle metropoli e sulle coste. La colonnina di mercurio potrà raggiungere picchi tra +38/+39°C in alcune località in prossimità del Po.

"Il caldo si percepirà anche durante le ore serali, con valori anche oltre i +30°C anche dopo le 22 - spiega Alessandro Conigliaro di 3bmeteo.com -. Ad appesantire la sensazione di disagio fisiologico sarà anche l'elevato tasso di umidità che renderà il clima della costa e dei principali centri urbani particolarmente afoso. Tuttavia, dal weekend un indebolimento dell'anticiclone africano favorirà l'ingresso di aria più fresca e umida in quota determinando maggiore instabilità, non solo sui rilievi, ma a tratti anche in pianura, con piogge e temporali sparsi".

"Il cambiamento barico, non porterà soltanto qualche pioggia, ma anche uno smorzamento della canicola, riportando le temperature in linea con le medie del periodo - viene rimarcato -. Dalla prossima settimana, infatti, è molto probabile che entreremo in una nuova fase estiva, con temperature che non andranno oltre le medie tipiche della prima metà di agosto. Le condizioni risulteranno prevalentemente stabili e soleggiate, ma non mancheranno brevi fasi di instabilità accompagnati da piogge e temporali di calore".

Per quanto riguarda l'area forlivese, spiega Conigliaro, "sulla città ancora tempo stabile e caldo africano per i prossimi giorni, con valori massimi che potranno raggiungere punte di +35/+36°C nelle aree interne, mentre risulteranno più contenuti lungo la costa. Nel weekend, l'indebolimento dell'anticiclone, favorirà maggiori condizioni di variabilità con nuvolosità sparsa, a tratti estesa e precipitazioni che rimarranno confinate a ridosso dei rilievi. L'avvio della prossima settimana vedrà ancora condizioni di variabilità con sole alternato ad ampie schiarite. Condizioni più stabili da martedì, ma con temperature decisamente più in linea con le medie del periodo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo e notti tropicali hanno le ore contate: aria fresca smorzerà la canicola

ForlìToday è in caricamento