rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
L'ondata di maltempo

Maltempo senza tregua, spaventa il ciclone mediterraneo: "Possibili 200 millimetri di pioggia in 48 ore"

"Entro la sera di mercoledì sono attesi accumuli pluviometrici in 48 ore anche di 200 millimetri di pioggia e localmente oltre sulle zone appenniniche", informa Badellino di 3bmeteo.com

"La situazione che verrà a crearsi ad inizio settimana intorno all'Italia è piuttosto insolita, a causa della formazione di un vero e proprio ciclone mediterraneo che tra lunedì e mercoledì risalirà lo Stivale dalla Sicilia alle regioni centrali. Intorno al centro del vortice ruoterà in senso antiorario un'intensa perturbazione che dalla serata di lunedì raggiungerà le Marche, dando luogo a piogge e rovesci anche di forte intensità, in estensione nella notte su martedì alla Romagna e all'Emilia orientale". Ad annunciarlo è Lorenzo Badellino di 3bmeteocom.

Martedì si aprirà infatti all'insegna del maltempo diffuso, con piogge battenti, rovesci e possibilità anche di temporali. "Il clou del maltempo si concentrerà a ridosso dalla fascia appenninica, proseguendo nella giornata di mercoledì - prosegue Badellino -. Si tratta di una situazione molto delicata che potrebbe divenire potenzialmente alluvionale, anche a causa delle recenti intense precipitazioni che hanno colpito l'Emilia Romagna, dove tutt'ora piove e i terreni sono ancora saturi d'acqua".

"Entro la sera di mercoledì sono attesi accumuli pluviometrici in 48 ore anche di 200 millimetri di pioggia e localmente oltre sulle zone appenniniche delle provincie di Bologna, Forlì, Cesena e Rimini, intorno a 100 millimetri sulle rispettive pianure. Sono attesi anche forti venti orientali tra martedì e mercoledì, con possibili mareggiate sulle coste - prosegue Badellino -. Le piogge insisteranno anche nel corso di giovedì, seppur più attenuate sull'Emilia Romagna. Venerdì invece i fenomeni dovrebbero cessare, anche se solo temporaneamente. Nel weekend infatti una nuova fase di instabilità potrebbe tornare a coinvolgere la Pianura Padana e il Centro Italia".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo senza tregua, spaventa il ciclone mediterraneo: "Possibili 200 millimetri di pioggia in 48 ore"

ForlìToday è in caricamento