menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella prossima settimana possibile colpo di coda dell'inverno

Nella prossima settimana possibile colpo di coda dell'inverno

Meteo, si annuncia un sabato ventoso. Nella nuova settimana colpo di coda dell'inverno con neve a bassa quota

La prossima settimana vedrà un colpo di coda dell'inverno, con possibile ritorno della neve a bassa quota

Insistono le raffiche di vento nell'entroterra romagnolo. E la Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato una nuova allerta meteo, specificando che nella giornata di sabato si attende "una ventilazione sostenuta da sud-ovest, che continuerà ad interessare la fascia montana e collinare. Sono previsti venti fino a Burrasca Forte con raffiche localmente anche superiori". Quella di sabato sarà una giornata soleggiata, con temperature minime in diminuzione, più sensibile sulla Romagna, con valori compresi tra 2 e 6 gradi, mentre le massime saranno comprese tra 14 e 17 gradi.

La domenica si annuncia grigia, con addensamenti nuvolosi più consistenti sul settore centro-orientale della regione e lungo il crinale appennino in genere, associati a piogge deboli sul crinale e sulla Romagna, in esaurimento già nelle prime ore del pomeriggio. Tendenza ad ampi rasserenamenti a partire dal settore occidentale. Le temperature minime sono attese in aumento e tra 4 e 9 gradi; mentre le massime in diminuzione sul settore centro-orientale ed intorno a 13 gradi. I venti, inizialmente sud-occidentali con rinforzi sui rilievi, tenderanno a ruotare da nord-est nel pomeriggio sul settore costiero.

La prossima settimana vedrà un colpo di coda dell'inverno, con possibile ritorno della neve a bassa quota. Informa l'Arpae: "Flussi settentrionali di aria secca e più fredda determineranno condizioni iniziali di bel tempo e scarsa nuvolosità. A termine periodo un impulso di aria più umida potrebbe portare un aumento della nuvolosità, con precipitazioni nevose sui rilievi fino a bassa quota".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento