Meteo

Veloce passaggio temporalesco si scatena con la grandine

Si tratta di un nucleo temporalesco che nel primo pomeriggio aveva investito il bolognese, per poi spostarsi verso la Bassa Romagna e quindi puntare verso sud-est

Un albero crollato a San Mauro Pascoli

Una grandinata particolarmente intensa ha colpito il territorio al confine tra le province di Forlì-Cesena e Ravenna. L'intensa precipitazione ha investito l'area di Casemurate, con forti rallenamenti lungo la Cervese per visibilità limitata, con gli automobilisti costretti anche a fermarsi. Il nubifragio è velocemente scivolato verso sud, investendo la costa cesenaticense, dove i pluviometri hanno registrato oltre 18 millimetri di pioggia. La tempesta è durata pochi minuti, con raffiche di vento superiore agli 80 chilometri orari.

Il vento ha abbattuto 3 pioppi a Villa Torlonia a San Mauro Pascoli e la pioggia ha allagato Via Marina a San Mauro Mare. Alberi crollati e allagamenti sparsi anche a Cesenatico, Villamarina e Sala. Diversi gli interventi dei Vigili del Fuoco. "Il forte temporale ha prodotto non pochi disagi in diverse parti di Cesenatico - afferma il sindaco Matteo Gozzoli -. Molte vie sono state temporaneamente allagate e in alcune zone si sono registrati cadute di rami e in alcuni casi anche alberi. In generale la situazione è rapidamente rientrata senza troppi danni. In alcune vie di Valverde sono stati segnalati lampioni spenti della pubblica illuminazione".

Si tratta di un nucleo temporalesco che nel primo pomeriggio aveva investito il bolognese, per poi spostarsi verso la Bassa Romagna e quindi puntare verso sud-est dove ha assunto la caratteristica di supercella. Dove vi sono state le precipitazioni vi è stato una temporanea, ma marcata flessione delle temperature, picchiate a circa 20°C. Risparmiate Forlì e Cesena. Per giovedì le previsioni indicavano la possibilità di temporali sparsi. Il tutto a causa di una saccatura che è entrata nel Nord Italia, portando aria instabile in quota. Anche venerdì è prevista nuvolosità variabile, con temporali sparsi nel corso della giornata più probabili sui rilievi. Le temperature non subiranno variazioni di rilievo, con le massime oscillanti tra 28 e 33°C. Sabato è prevista nuvolosità variabile con locali addensamenti più consistenti lungo i rilievi e sul settore centro-orientale, che nel corso della giornata daranno luogo a brevi rovesci o temporali sparsi. Le temperature minime saranno comprese tra 21 e 23 gradi; mentre le massime in flessione tra 27 e 31 gradi. Successivamente, informa l'Arpae, "la presenza di un campo di pressione attestato su valori medi determinerà condizioni di tempo stabile e soleggiato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veloce passaggio temporalesco si scatena con la grandine

ForlìToday è in caricamento