Meteo

Il meteo della settimana: variabile con nuvolosità e schiarite. Con settembre si cambia

Il tempo sarà caratterizzato da nuvolosità irregolare alternata a schiarite. Locali addensamenti più consistenti potranno dar luogo ad isolati rovesci

Gli ultimi giorni di agosto si chiuderanno sotto l'influenza di una debole circolazione ciclonica in transito sul Mediterraneo, che manterrà condizioni di variabilità anche sulla Romagna. Il tempo sarà caratterizzato da nuvolosità irregolare alternata a schiarite. Locali addensamenti più consistenti potranno dar luogo ad isolati rovesci, più probabili sull'entroterra. Da lunedì non si esclude un cambiamento più importante delle condizioni atmosferiche. I modelli matematici intravedono il passaggio di una perturbazione Atlantica, che determinerebbe una fase di tempo instabile con temporali ed un calo della temperature.

A seguire, informa il servizio meteorologico dell'Arpae, l'Emilia Romagna sarà interessata "prevalentemente interessata da flussi atlantici che potranno determinare condizioni di instabilità. Si prospettano quindi giornate all'insegna del tempo variabile, con probabilità di precipitazioni. Gli apporti pluviometrici complessivamente previsti appaiono superiori alla norma del periodo. Le temperature tenderanno a calare ad inizio periodo, riportandosi su valori in linea con la media climatologica".

Per quanto riguarda la tendenza per il periodo centrale di settembre, l'Italia settentrionale potrebbe essere interessata "da correnti occidentali con probabile alternanza di fasi di tempo stabile e passaggi di onde depressionarie a cui potranno essere associati episodi di precipitazione. I quantitativi pluviometrici previsti si prospettano leggermente superiori alla norma. Le temperature tenderanno a mantenersi su valori prossimi alla media climatologica". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il meteo della settimana: variabile con nuvolosità e schiarite. Con settembre si cambia

ForlìToday è in caricamento