Inizio di settimana caldo e ventoso col Garbino. Venerdì a rischio temporali

L'attivazione dei venti di caduta dall'Appennino, il Garbino, ha spinto la colonnina di mercurio oltre i 30°C

Inizio di settimana caldo e ventoso sulla Romagna. L'attivazione dei venti di caduta dall'Appennino, il Garbino, ha spinto la colonnina di mercurio oltre i 30°C, con punte di 35.4°C come registrato a Santa Maria Nuova dalla stazione meteo associata alla rete amatoriale di Emilia Romagna Meteo. In città la massima è stata di 31°C (dato Arpae). Sempre nel capoluogo mercuriale è stata misurata una raffica di vento di 67.68 chilometri orari. Anche le giornate di martedì e mercoledì si annunciano calde e soleggiate, con massime intorno ai 35°C. I venti soffieranno dai quadranti sud-occidentali sui rilievi, di direzione variabile in pianura.

Bel tempo è previsto anche giovedì, mentre tra venerdì e sabato - informa l'Arpae - il transito di una veloce onda depressionaria a ridosso delle Alpi apporterà condizioni di instabilità sulla nostra regione, con fenomeni temporaleschi ed un sensibile calo delle temperature massime che si porteranno sotto i 30 gradi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

Torna su
ForlìToday è in caricamento