Meteo

Instabilità a macchia di leopardo sull'entroterra, la Protezione Civile dirama un'allerta meteo

Mercoledì è prevista nuvolosità in aumento dal settore occidentale, con precipitazioni inizialmente sui rilievi in successiva estensione alle pianure, più diffuse in serata

Temporali a macchia di leopardo in formazione sull'entroterra forlivese. E la Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta gialla, specificando che "nel corso del pomeriggio della giornata di martedì sono previste condizioni favorevoli alla formazione di isolati fenomeni temporaleschi sparsi sul territorio regionale, più probabili lungo i rilievi appenninici. Per mercoledì sono previste precipitazione diffuse, tuttavia i fenomeni non sono significativi ai fini dell'allertamento". 

Mercoledì è prevista nuvolosità in aumento dal settore occidentale, con precipitazioni inizialmente sui rilievi in successiva estensione alle pianure, più diffuse in serata. Le temperature minime saranno comprese tra 6 e 9 nei centri urbani, con valori di qualche grado inferiori nelle aree extraurbane, massime tra 16 e 19 gradi. Giovedì sarà una giornata grigia, con piogge in esaurimento. Le temperature minime sono attese in aumento, comprese tra 10 e 12 gradi, mentre le massime in lieve flessione, intorno a 14-15 gradi.

Nei giorni a seguire, informa l'Arpae, "una blanda circolazione depressionaria interesserà ancora il territorio regionale, nella prima parte della giornata, con nuvolosità residua in attenuazione". Sabato e domenica, prosegue il servizio meteorologico regionale, "la parziale rimonta di un promontorio di alta pressione garantirà condizioni di stabilità e temperature in aumento. Da lunedì l'approssimarsi di una saccatura da ovest porterà ad un graduale aumento della nuvolosità, seppure ancora senza fenomeni significativi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Instabilità a macchia di leopardo sull'entroterra, la Protezione Civile dirama un'allerta meteo

ForlìToday è in caricamento