rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Meteo

La primavera meteorologica inizia con piogge e nevicate a bassa quota. Solo nel weekend qualche schiarita

La presenza di una depressione sul Tirreno sta determinando una fase perturbata con piogge in pianura e nevicate collinare, più intense oltre i 500 metri

La primavera meteorologica comincia all'insegna di condizioni atmosferiche di stampo invernale. La presenza di una depressione sul Tirreno sta determinando una fase perturbata con piogge in pianura e nevicate collinare, più intense oltre i 500 metri. I fiocchi sono tornati a cadere a Premilcuore (circa 4 centimetri di bianca caduti), Rocca San Casciano, Galeata, Portico di Romagna e Santa Sofia per citare alcuni esempi, così come sulla diga di Ridracoli, a circa mezzo metro dalla tracimazione. In Campigna, a quota 1450 metri, il servizio Meteomont ha misurato 99 centimetri di cumulo totale. A Corniolo (quota 595 metri) sono caduti 10 centimetri di neve frescaOmbrelli aperti anche giovedì. Il servizio meteorologico dell'Arpae prevede condizioni di cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni residue, in via di esaurimento già dalla mattinata con ancora possibilità di sporadiche nevicate sull'appennino centro-occidentale a partire da 500 metri con quota neve in innalzamento. Dalle ore pomeridiane esaurimento dei fenomeni con residue piogge che persisteranno solo sulla Romagna. Le temperature sono attese in lieve aumento.

Anche quella di venerdì sarà una giornata grigia, con residue deboli precipitazioni che potranno ancora interessare la Romagna fino al primo pomeriggio. Tendenza ad esaurimento dei fenomeni con schiarite progressive a partire dai settori settentrionali della regione dalle ore pomeridiane. "Nel fine settimana - annuncia l'Arpae - avremo condizioni più stabili con assenza di precipitazioni e con nuvolosità irregolare alternata a rasserenamenti. Un nuovo impulso perturbato ad inizio settimana potrà determinare un nuovo peggioramento con precipitazioni più consistenti e probabili nella giornata di martedì. Le temperature saranno in graduale aumento nei valori massimi, in diminuzione nei valori minimi nel fine settimana, mentre da lunedì minime in aumento e massime in nuova diminuzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La primavera meteorologica inizia con piogge e nevicate a bassa quota. Solo nel weekend qualche schiarita

ForlìToday è in caricamento