rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Meteo

Maltempo sulla Romagna, anche quella di venerdì sarà una giornata di allerta: vento e rischio frane

Nell'avviso viene specificato che "non si escludono temporali sparsi di breve durata con possibili effetti associati occasionali, più probabili sul settore orientale della regione"

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta di protezione civile "gialla" per "criticità idrogeologica" e "vento" per la giornata di venerdì. Nell'avviso viene specificato che "non si escludono temporali sparsi di breve durata con possibili effetti associati occasionali, più probabili sul settore orientale della regione. Nelle zone montane/collinari della Romagna, a seguito delle precipitazioni dei giorni precedenti sono possibili localizzati fenomeni franosi su versanti caratterizzati da condizioni idrogeologiche fragili".

Il servizio meteorologico dell'Arpae prevede "nuvolosità variabile con tendenza a schiarite sulle pianure più settentrionali ed addensamenti persistenti invece sui settori appenninici e sulla Romagna. Ancora precipitazioni soprattutto al mattino sul settore appenninico dove avremo anche possibilità di locale attività temporalesca; locali piovaschi saranno ancora possibili sulla Romagna. Tendenza ad attenuazione delle precipitazioni nel corso della giornata ed esaurimento serale". Le temperature minime saranno comprese tra 13 e 17 gradi, mentre le massime tra 17 e 19 gradi. I venti soffieranno deboli-moderati da nord-est, con rinforzi anche fino a forti sul mare, sul settore costiero e sulle aree di crinale appenninico.

Sabato il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso, con addensamenti residui sulla Romagna e sui rilievi centro orientali con scarsa possibilità di isolati piovaschi sui rilievi. Tendenza a ulteriori schiarite in giornata anche sulla parte orientale. Le temperature nei valori minimi saranno comprese tra 11 e 16 gradi; mentre le massime tra 17 e 19 gradi. I venti sono attesi deboli-moderati da nord-est con residui rinforzi sul mare, sul settore costiero e sulle aree di crinale appenninico. "Dalla giornata di domenica - informa l'Arpae - sono attese condizioni più stabili, con cielo in prevalenza sereni e assenza di precipitazioni fino alla giornata di martedì. Possibile nuovo peggioramento nella giornata di mercoledì con precipitazioni in arrivo sulla regione per la discesa di un nuovo nucleo perturbato dal Nord Europa. Le temperature sono attese in lieve flessione nella giornata di domenica ed in successiva lieve ripresa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo sulla Romagna, anche quella di venerdì sarà una giornata di allerta: vento e rischio frane

ForlìToday è in caricamento