Lunedì, 27 Settembre 2021
Meteo

Meteo, notte tropicale a Forlì: sfiorati i 30 gradi a mezzanotte. In arrivo un martedì di "forte disagio" bioclimatico

Quella tra domenica e lunedì è stata una notte "tropicale", che ha visto la colonnina di mercurio sfiorare i 30 gradi

Il picco di questa ondata di caldo è atteso per martedì, quando in città il sistema di previsione del rischio calore dell'Arpae dell'Emilia Romagna prevede condizioni di "forte disagio" bioclimatico. Le temperature massime sono attese intorno ai 35°C, mentre le minime intorno ai 23°C. Anche la giornata di mercoledì non prevede particolari variazioni, con la colonnina di mercurio che resterà fissa intorno ai 35°C durante le ore più cale del giorno. Nei giorni a seguire il servizio meteorologico dell'Arpae prevede un indebolimento del promontorio di alta pressione africana, che potrà dare luogo a una diminuzione delle temperature e a possibili condizioni di tempo perturbato anche sul territorio regionale.

Quella tra domenica e lunedì è stata una notte "tropicale", che ha visto la colonnina di mercurio sfiorare i 30 gradi. Allo scoccare della mezzanotte la centralina meteo dell'Arpae di Forlì ha registrato una temperatura di 28,4°C, mentre la minima si è avuta alle 2, quando il termometro è sceso a 24,3°C. Temperature alte anche nell'entroterra. La stazione di Corniolo, installata a 553 metri, ha registrato a mezzanotte una temperatura di 23,7°C, per poi scendere a 20,5°C alle 7 di lunedì. Il caldo africano, e la relativa cappa, secondo le previsioni accompagneranno tutta la settimana che sarà caratterizzata da temperature minime in rialzo e notti tipicamente tropicali. Con l’accumulo del calore giorno dopo giorno, infatti, si inizierà a soffrire anche la sera e in prima nottata, questo soprattutto nelle città dove il rilascio di calore sarà più lento e andrà ad interagire con l’aumento dell’umidità relativa delle ore sera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, notte tropicale a Forlì: sfiorati i 30 gradi a mezzanotte. In arrivo un martedì di "forte disagio" bioclimatico

ForlìToday è in caricamento