Meteo, prima settimana di novembre tra nebbie e nuvole

Martedì è prevista un'intensificazione della nuvolosità con cielo nuvoloso e addensamenti più consistenti lungo la fascia appenninica

Inizio di settimana tra foschie dense e nuvolosità in aumento. Martedì è prevista un'intensificazione della nuvolosità con cielo nuvoloso e addensamenti più consistenti lungo la fascia appenninica. Possibile persistenza della nebbia nelle zone interne di pianura. Le temperature minime sono previste in lieve aumento comprese tra 11 e 13 °C, mentre le massime intorno ai 17/19 °C, più basse nelle zone di pianura dove la nebbia tenderà a persistere. Mercoledì, informa l'Arpae, "un temporaneo rinforzo delle correnti sud-occidentali in quota determinerà condizioni di cielo nuvoloso su tutta la regione con deboli precipitazioni, piu' probabili lungo il crinale appenninico, più isolate e sporadiche in pianura. Le temperature minime saranno comprese tra 10 e 13 °C, massime tra 16 e 18 °C". "Dalla giornata di giovedi, il rafforzamento di un promontorio anticiclonico favorirà un ritorno a condizioni di stabilità con condizioni di cielo poco nuvoloso sui rilievi mentre in pianura si avranno nebbia progressivamente sempre più persistenti - prosegue il bollettino -. Temperature pressochè stazionarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento