Meteo

Meteo, verso la fine dell'estate: "Altri temporali venerdì. Settembre? Non mancherà il caldo"

L'INTERVISTA - Da venerdì una circolazione depressionaria, posizionata sull'Europa nord-orientale, farà affluire correnti fresche e instabili sull'Emilia Romagna

Ultimi giorni di estate meteorologica all'insegna della variabilità atmosferica sulla Romagna. Dopo un mercoledì non esente dal rischio di precipitazioni ed un giovedì con prevalenza di sole e temperature in aumento, da venerdì una circolazione depressionaria, posizionata sull'Europa nord-orientale, farà affluire correnti fresche e instabili sull'Emilia Romagna, con piogge sparse e temporali. Le temperature, si abbasseranno sensibilmente nella giornata di venerdì, per poi aumentare gradualmente in seguito.

Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com, manca poco più di una settimana al termine dell'estate meteorologica. Lunedì anche la Romagna è stata attraversata da un passaggio temporalesco, con precipitazioni a macchia di leopardo, seguito da correnti nord orientali. Queste infiltrazioni di aria più fresca possono realmente minare la salute dell'estate?
Dipende dalle circostanze, se le infiltrazioni sono di breve durata e nel cuore dell'estate, la bella stagione può comunque riprendersi subito, come accaduto a metà luglio scorso, quando dopo 2-3 giorni di variabilità e relativa frescura, il caldo africano è tornato a farla da padrone.

Un primo raffreddamento della temperatura si sta facendo sentire in queste ore, con temperature massime gradevoli. Come proseguirà la settimana?
Le temperature saranno in aumento, con un nuovo picco del caldo giovedì, ma senza gli eccessi dei giorni scorsi, le massime infatti non dovrebbero superare i 30-31°C sull'entroterra e i 26-28°C sulle coste. Farà altresì sempre fresco nottetempo e al mattino, complici anche le notti più lunghe.

Saranno possibili altri temporali?
Mercoledì sole prevalente pur con qualche nota instabile possibile; bello giovedì. Tra venerdì e sabato ci attendiamo invece altri temporali, localmente anche di forte intensità. Variabilità anche domenica con occasionali acquazzoni non esclusi.

Possiamo dire che la calura insopportabile che abbiamo avuto fino alla settimana scorsa quasi certamente non tornerà più?
Diciamo che è altamente improbabile.

Settembre è sempre più vicino. Cosa possiamo attenderci?
Rimonte anticicloniche con tempo stabile e piuttosto caldo, intervallate però da parentesi più instabili e fresche come quella attuale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, verso la fine dell'estate: "Altri temporali venerdì. Settembre? Non mancherà il caldo"

ForlìToday è in caricamento