Il cielo rasserena e la neve si trasforma in ghiaccio: disagi sul Muraglione. Nuovo maltempo in arrivo

I colli sono tornati a vestire l'abito bianco, il manto che ha superato i 6 centimetri oltre i 200 metri di quota

Se in pianura si è limitata ad una "grattugiata", la neve è caduta più copiosamente nell'entroterra. I colli sono tornati a vestire l'abito bianco a pochi giorni di distanza dall'ultima nevicata, con circa 6 centimetri di neve fresca oltre i 200 metri di quota. Il rapido rasserenamento del cielo nella nottata tra mercoledì e giovedì ha determinato un abbassamento delle temperature, scese al di sotto dello zero anche sulla fascia pianeggiante, con conseguente ghiacciata.

SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK DI FORLITODAY!

Lungo la Statale 67 Tosco-Romagnola, "nera" fino al confine regionale, si è formata una lastra di ghiaccio al valico. La Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, ha soccorso cinque mezzi pesanti, tra i quali uno rimasto bloccato. Il Muraglione è comunque transitabile. I "bisonti della strada", che erano stati fermati nel piazzale ad Osteria Nova, sono scortati e fatti ripartire in direzione Firenze dopo aver montato le catene. E' stato richiesto l'intervento degli operatori dell'Anas del compartimento di Firenze per lo spargimento del sale sulla carreggiata. Nevicata consistente anche sul crinale, con lo spessore oltre i 50 centimetri sul Monte Falco.

Il sole tornato che ha baciato il risveglio giovedì su buona parte del territorio (a tratti si è rivista la neve a quote basse nella vallata del Bidente) lascerà presto posto ad un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche. Un nuovo vortice depressionario punterà la penisola iberica, richiamando sull'Italia correnti miti in quota (lo zero termico impennerà oltre i 2000 metri, con conseguente disgelo). Si annuncia così un venerdì perturbato, con piogge consistenti sui rilievi e sparse in pianura. Le temperature subiranno un temporaneo, ma sensibile, aumento, con punte anche di oltre 10°C. Il transito di un'onda depressionaria manterrà condizioni di variabilità perturbata anche nel fine settimana, con precipitazioni sparse, soprattutto sabato. Le temperature tenderanno a diminuire.

VIDEO: NEVE SUL MURAGLIONE

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

Torna su
ForlìToday è in caricamento