Meteo, ondata di freddo in arrivo: ecco la neve a quote basse, pianura a rischio

La natura della massa d’aria in arrivo non sarà affatto gelida in quanto transitando sull'Oceano Atlantico ha ricevuto calore dal basso, riscaldandosi nei bassi strati

Nevicate fino a quote molto basse nei prossimi giorni anche in Romagna. E' questo il menù meteorologico di una settimana che sarà caratterizzata da condizioni di tempo perturbato tra martedì e giovedì. Responsabile del peggioramento sarà un nocciolo del Vortice Polare canadese, che dopo un lungo viaggio attraverso l'Oceano, giungerà nel Bacino del Mediterraneo come aria fredda particolarmente instabile. La natura della massa d’aria in arrivo non sarà affatto gelida in quanto transitando sull'Oceano Atlantico ha ricevuto calore dal basso, riscaldandosi nei bassi strati. L'effetto di questo calore contribuirà a rendere instabile l’atmosfera.

Dopo le precipitazioni di lunedì, da martedì è previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo, con nevicate inizialmente a quote collinari. I fiocchi potrebbero cadere anche fino in pianura, con maggiore probabilità sulle aree prossime lungo la via Emilia. La Protezione Civile ha diramato un'allerta "gialla" per neve, specificando che martedì "la circolazione indotta dal minimo sul bacino dell'Adriatico apporterà condizioni di instabilità sul settore centro-orientale. Si prevede perciò neve sui rilievi, in estensione fino a quote prossime alla pianura, e sporadici episodi nevischio o di pioggia mista a neve sulla pianura. Gli accumuli di neve previsti nelle 24 ore e significativi ai fine dell'allerta sono: tra 10-20 centimetri sulle aree collinari bolognesi e romagnole, superiori a 30 cemtimetri sull'Appennino Romagnolo".

Prevedere la neve in città in questi casi non è affatto semplice: tutto dipendente da numerosi fattori, come ad esempio la posizione del minimo di pressione in quota, la posizione del minimo di geopotenziale alle varie quote isobariche, l'interazione del flusso con l’orografia, l'entità dell’avvezione di aria umida, l'entità del freddo presente in quota, l'entità del freddo presente nei bassi strati, la quota dello zero termico, l'intensità delle precipitazioni e la durata delle precipitazioni. Questo solo per citarne alcuni. Mercoledì le nevicate continueranno a quote molto basse, mentre in pianura le precipitazioni assumeranno carattere di pioggia mista a neve o pioggia. Giovedì la presenza del minimo depressionario sul Tirreno centrale determinerà condizioni di tempo perturbato, con neve a quote molto basse. In seguito il minimo in graduale colmamento determinerà condizioni prevalenti di nuvolosità con scarse probabilità di precipitazioni. Le temperature saranno stazionarie nei valori massimi e in flessione nei minimi nel fine settimana.

Le previsioni di Youmeteo

Il centro di calcolo meteorologico www.youmeteo.com informa che durante la giornata di martedì e le prime ore di mercoledì nevicate, tra deboli e moderate, interesseranno tutta la Romagna con fiocchi che scenderanno fin sulla costa. Previsti attualmente accumuli intorno a 1-4 centimetri sulla zona di Rimini, 4-7 centimetri tra Cesena e Forlì, 0-2 centimetri su Ravenna, tra 7 e 20 centimetri su zone interne della provincia di Forlì-Cesena e Rimini. I venti sono attesi moderati di Maestrale (N-O) su tutta la Romagna. Le temperature si prevedono inferiori a 0° su tutte le zone interne ed intorno a 0°-2° lungo la costa. Elaborazione dati e previsioni a cura del centro di calcolo meteorologico www.youmeteo.com. E' possibile youmeteo.com su Instagram e Facebook per tutti gli aggiornamenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E' di Forlì l'uomo più elegante al mondo. Consigli per l'estate? "Semplicità: jeans e maglietta"

  • Cronaca

    Il robot chirurgico Da Vinci dell'ospedale a 'Striscia la Notizia' - VIDEO

  • Incidenti stradali

    Sciagura nel tunnel dell'aeroporto in Tangenziale: muore un motociclista

  • Politica

    'L'Alternativa per Forlì' contro il decreto sicurezza: "I divieti non rendono liberi"

I più letti della settimana

  • Sciagura nel tunnel dell'aeroporto in Tangenziale: muore un motociclista

  • Tragico ritrovamento: i passanti scoprono il cadavere di una donna

  • Non rispetta la fila per un malinteso: pestato all'uscita del ristorante da due energumeni

  • Esce di casa, urta un palo e nel fare retromarcia travolge il marito

  • Completamente nudo ed eccitato si mostra ad una passante: esibizionista fermato dalla Polizia

  • Travolto in viale Bologna mentre attraversa sulle strisce: trasportato al "Bufalini"

Torna su
ForlìToday è in caricamento