Meteo

Meteo, nuova ondata di caldo: correnti sahariane spingeranno i termometri oltre i 35 gradi

Il picco è atteso tra mercoledì e giovedì, quando il servizio meteorologico dell'Arpae prevede condizioni di disagio bioclimatico in città

Una nuova ondata di caldo africano investirà nei prossimi giorni la Romagna. Il picco è atteso tra mercoledì e giovedì, quando il servizio meteorologico dell'Arpae prevede condizioni di disagio bioclimatico in città. Un'area depressionaria sull'Europa centro-occidentale richiamerà sull'Italia correnti calde dal Sahara, facendo impennare la colonnina di mercurio ben oltre i 35°C. L'aumento delle temperature si assisterà tra mercoledì e giovedì, quando le minime si porteranno tra i 21 ed i 23°C, mentre le massime tra 36 e 38°C.

Successivamente, informa l'Arpae, "il passaggio di una debole saccatura atlantica nelle giornate di venerdì e sabato determinerà un aumento della copertura nuvolosa alta e sottile che comunque non impedirà un buon soleggiamento ed una diminuzione delle temperature. Scarsa probabilità di pioggia. Le temperature saranno ancora decisamente alte nella giornata di giovedì per poi attenuarsi lievemente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, nuova ondata di caldo: correnti sahariane spingeranno i termometri oltre i 35 gradi

ForlìToday è in caricamento