rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Meteo

Piogge abbondanti in arrivo, scatta l'allerta meteo. E sui rilievi si rivedrà la neve

Quella di martedì sarà infatti una giornata grigia e piovosa, con le precipitazioni che potranno assumere carattere nevoso al di sopra dei mille metri

Altre piogge in arrivo sulla Romagna dopo il transito perturbato di sabato. Quella di martedì sarà infatti una giornata grigia e piovosa, con le precipitazioni che potranno assumere carattere nevoso al di sopra dei mille metri. La Protezione Civile ha diramato un'allerta "gialla" per "criticità idrogeologica" lungo la dorsale appenninica: "Per martedì - si legge nell'avviso - sono previste precipitazioni intense, localmente anche a carattere di rovescio, più probabili sul settore centro-occidentale, che possono generare localizzati fenomeni franosi, ruscellamento sui versanti e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua con possibili superamenti della soglia 1. Si prevedono venti di burrasca moderata (62-74 Km/h) da nord-est con possibili, temporanei rinforzi o raffiche di intensità superiore sulla costa e forti sul crinale appenninico. Nella mattinata di martedì si prevedono condizioni del mare sotto costa che possono generare localizzati fenomeni di ingressione marina ed erosione del litorale". Seguirà un'attenuazione dei fenomeni. 

Nel bollettino diramato lunedì, il servizio meteorologico regionale dell'Arpae prevede per martedì cielo "molto nuvoloso o coperto con piogge diffuse localmente anche a carattere di rovescio intenso nella prima parte della giornata, in graduale esaurimento a partire dal pomeriggio dal settore occidentale e poi sul resto del territorio. Nevicate sui rilievi al di sopra dei 900-1100 metri in graduale esaurimento da ovest verso est ad iniziare dal pomeriggio. Le temperature minime sono previste in aumento, più sensibile sul settore occidentale, con valori tra 7 gradi ad ovest e 10 gradi lungo la costa, mentre le massime saranno pressoche' stazionarie, comprese tra 8 gradi delle pianure centrali ed i 12 gradi della costa. I venti soffieranno deboli-moderati in prevalenza occidentali con rinforzi nel pomeriggio sul settore orientale della regione, in particolare lungo la fascia costiera". Mercoledì sarà una giornata soleggiata, ma con temperature in sensibile diminuzione nei valori minimi, attesi tra 2 e 8°C, mentre le massime saranno in lieve aumento, tra 11 e 14°C. 

Per la giornata di giovedì, prosegue l'Arpae, "sono previste condizioni di cielo sereno mentre da venerdì l'approssimarsi di una saccatura atlantica porterà ad un aumento della nuvolosità con precipitazioni diffuse in esaurimento nel corso della giornata di sabato. Per domenica sono previste condizioni di nuvolosita' variabile con spazi di sereno e addensamenti piu' consistenti lungo i rilievi. Temperature in temporanea diminuzione nella giornata di venerdi', stazionarie successivamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piogge abbondanti in arrivo, scatta l'allerta meteo. E sui rilievi si rivedrà la neve

ForlìToday è in caricamento