menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo, sarà un weekend infuocato. Poi arriveranno correnti più fresche

a nuova fiammata africana farà sentire i suoi effetti già da venerdì, quando le temperature potranno già oscillare intorno ai 35°C sulla pianura interna

Si annuncia un sabato rovente in Romagna. E' atteso proprio nel weekend il picco della nuova intensa, ma breve, ondata di caldo che interesserà soprattutto le regioni centro-meridionali. La nuova fiammata africana farà sentire i suoi effetti già da venerdì, quando le temperature potranno già oscillare intorno ai 35°C sulla pianura interna. Ma l'apice è atteso sabato, quando la colonnina di mercurio oltrepassarà abbondantemente la media del periodo, complici i venti di caduta dall'Appennino, con valori vicini ai 38°C.

L'ondata di caldo abdicherà nella nottata tra domenica e lunedì grazie al passaggio di un flusso atlantico umido e instabile presente sull'Europa, che determinerà un aumento della nuvolosità associata a precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco, più probabili nella giornata di lunedì. Da martedì, informa il servizio meteorologico dell'Arpae, "è atteso un miglioramento, pur in un contesto di generale variabilità. Le temperature, dopo una moderata flessione tra domenica e lunedì, risaliranno di qualche grado, mantenendosi però in linea alle medie del periodo".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento