Lunedì, 15 Luglio 2024
Meteo

Meteo, l'evoluzione: nubifragi e temperature sotto la media fino a mercoledì. Poi torna l’estate

Da giovedì l’insediamento di un promontorio di alta pressione sul Mediterraneo centrale e sull’Italia favorirà un ulteriore miglioramento

E' un vortice di bassa pressione, in lento spostamento dal Tirreno verso il Centro Italia, all'origine della fase marcatamente instabile che sta colpendo in particolar modo l'entroterra forlivese, con allagamenti e frane nelle aree colpite dai nubifragi. "Piogge, temporali, locali grandinate e nubifragi non daranno tregua fino a tutto martedì, con fenomeni più intensi sulle aree centro-occidentali dove saranno possibili locali criticità idro-geologiche - esordisce Lorenzo Badellino di 3bmeteo.com -. Dopo un lunedì instabile o perturbato anche la giornata di martedì non sarà da meno, con ulteriori accumuli pluviometrici che nell’arco delle 24 ore potranno raggiungere i 50 millimetri nell’area di Parma, 40 millimetri in quella di Piacenza, 25 millimetri in provincia di Modena, 20 millimetri in quella di Bologna, 10-15 millimetri a Ferrara e Cesena, intorno a 5 millimetri sulle zone di Ravenna, Forlì e Rimini. Le temperature massime oscilleranno dai 21/23°C delle province occidentali ai 25/27°C di quelle orientali".

VIDEO - La piena del Bidente a Santa Sofia

"Mercoledì, con l’allontanamento del vortice di bassa pressione verso i Balcani, l’instabilità inizierà a ridursi, aumenteranno gli spazi di sereno e di qualche grado le temperature diurne, anche se nel pomeriggio-sera sarà possibile qualche locale temporale in marcia dalle zone appenniniche verso la Romagna - prosegue Badellino -. Da giovedì l’insediamento di un promontorio di alta pressione sul Mediterraneo centrale e sull’Italia favorirà un ulteriore miglioramento, con condizioni in prevalenza soleggiate e temperature massime che potranno anche superare i 30°C". 

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, l'evoluzione: nubifragi e temperature sotto la media fino a mercoledì. Poi torna l’estate
ForlìToday è in caricamento