menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La "burrasca" di fine agosto, temperature in picchiata e temporali: ecco quando cambierà il tempo

. Arriverà così il primo segnale di declino dell'estate, ma questo non vuol dire che si piomberà in pieno autunno

Prima l'alito caldo del Garbino, poi temperature in picchiata. Il transito, da ovest verso est, di una vasta e profonda saccatura nord-atlantica, determinerà una fase di maltempo con possibilità di rovesci e temporali, localmente di forte intensità, soprattutto lunedì. Arriverà così il primo segnale di declino dell'estate, ma questo non vuol dire che si piomberà in pieno autunno. Il mese di settembre da sempre ha infatti offerto fasi di tempo stabile e soleggiato, anche con temperature sopra la media in relazione al periodo.

Fino a domenica bel tempo

Sole, nuvolosità variabile e temperature in leggero aumento traghetteranno verso il fine settimana, quando avanzerà da nord-ovest una perturbazione nord-atlantica che determinerà un deciso cambio di stagione. Sabato si annuncia caldo e soleggiato, con temperature che potranno superare i 35°C complice la ventilazione dai quadranti meridionali. Domenica si assisterà ad un primo calo delle temperature, che sarà più netto nella giornata di lunedì, con le massime previste tra 23 e 26°C.

L'inizio di settimana

E' lunedì la giornata più piovosa, con temporali e possibilità di grandinate, specie in occasione dell'ingresso della perturbazione. Seguirà un miglioramento delle condizioni atmosferiche, in un contesto di variabilità, mentre mercoledì e giovedì non si escludono nuove precipitazioni sparse. Seguirà quindi una nuova crescita delle temperature e ritorno del sereno, l'inizio dell'"estate settembrina".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Rassodare il seno: gli esercizi push up da fare a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento