rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Meteo

Neve in Appennino? Poche chance, inizio di inverno meteorologico con clima mite

L'inizio dell'inverno meteorologico, che esordirà il primo dicembre, sarà caratterizzato da temperature al di sopra della norma e bassa probablità di precipitazioni almeno fino al fine settimana dell'Immacolata

Pochissime chance di vedere l'Appennino forlivese indossare l'abito bianco nei prossimi giorni. L'inizio dell'inverno meteorologico, che esordirà il primo dicembre, sarà caratterizzato da temperature al di sopra della norma e bassa probablità di precipitazioni almeno fino al fine settimana dell'Immacolata. Complici l'attenuazione della ventilazione ed il rasserenamento notturno, è previsto un abbassamento delle temperature, con possibilità di brinate giovedì mattina nelle aree di aperta campagna e nelle vallate. Le ultime emissioni dei modelli matematici di previsione lasciano poco spazio ad eventuali irruzioni di aria fredda. Il servizio meteorologico dell'Arpae vede l'invasione di un campo di alta pressione tra l'Europa Occidentale e il bacino del Mediterraneo.

"L'ingresso di sistemi perturbati dall'Atlantico risulta quindi ostacolato e di conseguenza i quantitativi di precipitazioni saranno probabilmente inferiori alla norma del periodo - viene specificato -. Le temperature tenderanno a risalire al di sopra della media climatologica". Successivamente, "l'area mediterranea tornerà probabilmente ad essere interessata da flussi di origine atlantica con transito di alcune onde depressionarie, più probabili nella prima parte del periodo. Si prospettano quindi alcuni eventi di precipitazione, con quantitativi pluviometrici previsti nella norma del periodo. Le temperature si manterranno su valori in linea con la media climatologica". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve in Appennino? Poche chance, inizio di inverno meteorologico con clima mite

ForlìToday è in caricamento