rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Meteo

Meteo, la svolta è sempre più vicina: tornano le piogge autunnali

La fase più intensa del peggioramento arriverà a partire dalla nottata tra lunedì e martedì, quando si isolerà una goccia di aria fredda sul Tirreno

Si attende il ritorno della pioggia. La svolta meteorologica è dietro l'angolo. E' confermato infatti il peggioramento per effetto di un'intensa perturbazione: un'estesa saccatura attraverserà l'Europa raggiungendo il Bacino del Mediterraneo attraverso la valle del Rodano portando con sé aria fredda dal Nord Europa. Questa configurazione richiamerà nella giornata di domenica aria caldo-umida da sud-ovest, con precipitazioni.

Dopo un sabato grigio e senza piogge, il servizio meteorologico dell'Arpae prevede per domenica cielo "molto nuvoloso o coperto con piogge deboli-moderate che, nel corso della giornata, interesseranno a tratti tutta la regione spostandosi da ovest verso est. Le precipitazioni, che saranno a prevalente carattere di rovescio o temporale, risulteranno più intense lungo il crinale appenninico. La tendenza è per un'ttenuazione con tendenza ad esaurimento dei fenomeni nella notte".

La fase più intensa del peggioramento arriverà a partire dalla nottata tra lunedì e martedì, quando si isolerà una goccia di aria fredda sul Tirreno. Si verrà a formare così un minimo depressionario sul Tirreno Centrale, che andrà a richiamare correnti prima dai quadranti sud-orientali e quindi da quelli nord-orientali. Si avranno così piogge diffuse, in particolar modo nella giornata di martedì, ed un o calo termico, che potrebbe portare la neve sulle cime più alte. Successivamente i modelli matematici non escludono condizioni di spiccata instabilità per tutta la settimana, con piogge e temperature lievemente inferiori alle medie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, la svolta è sempre più vicina: tornano le piogge autunnali

ForlìToday è in caricamento