Nubi in aumento, nei prossimi giorni temporali sparsi e temperature più 'fresche'

Aumentano le nuvole e nei prossimi giorni è previsto il ritorno della pioggia, anche se si tratterà di fenomeni discontuini

L'anticiclone nordafricano mostra i primi segnali di cedimento. Aumentano le nuvole e nei prossimi giorni è previsto il ritorno della pioggia, anche se si tratterà di fenomeni discontuini intervallati a fasi soleggiate. Già giovedì non si esclude la formazione di qualche breve rovescio temporalesco, mentre venerdì le precipitazioni potrebbero bagnare il Forlivese in particolar modo nelle ore serali. L'alta pressione lascerà quindi spazio a correnti più fresche ed instabili, con la formazione di un debole minimo depressionario nell'area Tirrenica.

I modelli matematici non prevedono il passaggio di un sistema perturbato organizzato ed i fenomeni sono attesi nelle ore pomeridiane soprattutto lungo la dorsale appenninica. Il modello matematico americano non esclude la formazione di temporali a macchia di leopardo nel pomeriggio di sabato, mentre la domenica risulterà più tranquilla. Le temperature sono attese in diminuzione, con valori nella media e massime intorno ai 30°C.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • "Ripuliva" i soldi delle fatture false in una sala giochi: riciclaggio sull'asse Faenza-Forlì, sequestro da un milione di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Trovato nel fosso con la bici: a dare l'allarme un passante

Torna su
ForlìToday è in caricamento