menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'autunno che avanza, un risveglio frizzante. In agguato un nuovo peggioramento. E le temperature crolleranno

Venerdì è previsto un nuovo peggioramento, accompagnato da piogge e locali temporali ed un sensibile abbassamento termico

L'autunno che avanza. Dopo il passaggio perturbato di martedì mattina, il cielo è tornato a rasserenarsi e le correnti settentrionali hanno contribuito ad un abbassamento delle temperature. Quella tra martedì e mercoledì è stata una notte frizzante, con la colonnina di mercurio che è oscillata tra i 13°C delle aree rurali ai 15°C di quella urbana. E il risveglio di giovedì è previsto ancora più fresco. Infatti le temperature perderanno ancora qualche grado, scendendo fino a 10°C in aperta campagna. Ma la fase di stabilità, con cielo sereno ed annuvolamenti sparsi, ha le ore contante.

Venerdì è previsto un nuovo peggioramento, accompagnato da piogge e locali temporali ed un sensibile abbassamento termico per quanto riguarda le massime. Ma non è finita qui. Il servizio meteorologico dell'Arpae si attende nei giorni successivi "condizioni di spiccata instabilita', con cielo in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso e precipitazioni sparse, localmente anche a carattere temporalesco. I fenomeni piu' intensi sono previsti nel corso della giornata di domenica. Temperature in diminuzione tra domenica e lunedì".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento