Meteo, inizio di settimana ventoso. Poi più freddo con il rischio neve a bassa quota

La causa è da attribuire ad un profondo vortice depressionario presente sul nord-est del Continente, che ha attivato un flusso di correnti da nord anche sull'Italia

Inizio di settimana all'insegna del vento. La causa è da attribuire ad un profondo vortice depressionario presente sul nord-est del Continente, che ha attivato un flusso di correnti da nord anche sull'Italia. Le correnti da nord insisteranno anche martedì, il tutto in un contesto soleggiato e temperature massime che oscilleranno tra 7 e 9°C. Mercoledì tali correnti andranno ad interagire con masse d'aria più umide da ovest, che dal pomeriggio determineranno qualche precipitazione sui rilievi, che si trasformeranno in neve oltre gli 800 metri. La colonnina di mercurio tenderà a perdere qualche grado, oscillando tra 5 e 7°C.

Neve a bassa quota, ma soprattutto ad ovest

Da giovedì, si legge nel bollettino del servizio meteorologico regionale, è atteso un "peggioramento del tempo con aumento della nuvolosità e deboli nevicate fino a quote collinari che potranno raggiungere la pianura nella giornata di venerdì, da verificare con le prossime corse dei modelli". I fenomeni nevosi a quote pianeggianti sono attesi prevalentemente sul settore centro-occidentale della regione. In Romagna quindi prevarranno le piogge. Da sabato si aprirà una nuova fase caratterizzata da correnti occidentali sull'Italia, in un contesto più autunnale che invernale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento