rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Meteo

Meteo, sarà un Natale più autunnale che invernale: perturbazione atlantica bagnerà le feste

Condizioni atmosferiche, che tendenzialmente rimarranno instabile anche nei giorni successivi

Dopo lunghe giornate in compagnia di nebbie e nubi basse, sull’Emilia Romagna lo scenario meteo è destinato a sbloccarsi durante le festività natalizie. "Da venerdì una perturbazione atlantica farà il suo ingresso sul nostro Paese portando delle piogge che coinvolgeranno inizialmente l’Emilia e dal giorno di Natale anche la Romagna - annuncia Federico Brescia di 3bmeteo.com -. Sarà un peggioramento però più a stampo autunnale che invernale con precipitazioni moderate, a tratti abbondanti, e la neve cadrà soltanto in alta montagna, oltre i 1800 metri".

Condizioni atmosferiche, che tendenzialmente rimarranno instabile anche nei giorni successivi. "Le temperature nel complesso non subiranno grandi variazioni fino a Natale quando inizieranno ad aumentare in particolare nei valori minimi, picchi massimi anche di 12-13°C sulle coste romagnole - annuncia Brescia -. Tra sabato e domenica sono previsti venti di Garbino in Appennino, di Scirocco sulle coste romagnole".

Su Forlì le condizioni meteo sono previste cambiare drasticamente nelle festività natalizie: "Dal giorno di Natale una perturbazione atlantica porterà piogge diffuse e localmente moderate su tutto il forlivese - comunica Brescia -. Maltempo che potrebbe interessare la città anche nei giorni seguenti anche se per ora è ancora una tendenza che necessita di ulteriori conferme. Le temperature ancora piuttosto fredde nei valori minimi nei prossimi giorni, in generale rialzo da
sabato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, sarà un Natale più autunnale che invernale: perturbazione atlantica bagnerà le feste

ForlìToday è in caricamento