Meteo, finalmente buone notizie per il weekend. Ma sarà solo una tregua

La buona è che il fine settimana trascorrerà all'insegna della stabilità, salvo qualche passaggio nuvoloso

Una buona ed una cattiva notizia dal meteo. La buona è che il fine settimana trascorrerà all'insegna della stabilità, salvo qualche passaggio nuvoloso. La cattiva è che l'inizio della nuova settimana sarà caratterizzato dall'arrivo di una nuova saccatura atlantica, che piloterà impulsi instabili e temporaleschi almeno fino a mercoledì. Nel dettaglio, sabato e domenica sono attese condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso, salvo la formazione di addensamenti pomeridiani, in particolar modo sui rilievi, che potranno dar luogo a brevi rovesci. Le temperature tenderanno ad aumentare, con le minime oscillanti tra 13 e 15°C, mentre le massime tra 22 e 26°C. I venti soffieranno deboli di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste. Il mare sarà calmo.

Ma si tratta soltanto una tregua poiché si profila all'orizzonte una nuova saccatura atlantica. Tra lunedì e mercoledì prossimo ci saranno occasioni di tempo perturbato, con temporali localmente intensi e che si concentreranno in particolar modo nelle zone interne. "La formazione di un minimo depressionario sul Tirreno settentrionale determinerà condizioni di instabilità sulla nostra regione con piogge sparse nella giornate di lunedì e martedì - spiega l'Arpae nel bollettino diramato venerdì -. Le temperature saranno stazionarie poi in aumento da mercoledì". Solo da giovedì è previsto un graduale miglioramento, ma sempre con instabilità residua che insisterà lungo la dorsale appenninica. Le temperature non subiranno particolari variazioni di rilievo. 

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento