Si entra nella fase clou dell'estate: stabilità e caldo con l'anticiclone

Sull'Europa è prevista la rimonta dell'anticiclone afro-azzorriano, che interesserà soprattutto il settore centro occidentale del continente

Si entra nella fase clou dell'estate con stabilità e caldo. Si sta per concludere il periodo fresco alimentato dalle correnti nord atlantiche. Sull'Europa è prevista la rimonta dell'anticiclone afro-azzorriano, che interesserà soprattutto il settore centro occidentale del continente. A differenza dell'ondata di calore avvenuta a giugno, non ci saranno valori eccezionali, ma l'azione dell'alta pressione potrebbe risultare prolungata.

Il servizio meteorologico dell'Arpae dell'Emilia Romagna informa che "la temporanea flessione del promontorio anticiclonico favorirà l'ingresso di correnti atlantiche debolmente instabili che apporteranno condizioni di instabilità nella giornata di venerdì. Dalla giornata di sabato tendenza a graduale aumento del campo di pressione con tempo stabile. Temperature nella norma, inizialmente stazionarie poi in aumento".

La prossima settimana, "il bacino del Mediterraneo tornerà ad essere interessato da un campo di alta pressione di origine africana che manterrà tempo prevalentemente stabile e con temperature che si porteranno su valori superiori alla media climatologica. Non è escluso qualche locale episodio di precipitazione verso termine periodo quando correnti atlantiche torneranno a lambire l'area alpina". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro frontale sulla via per la Tangenziale: uno degli automobilisti non ce l'ha fatta

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Scontro frontale sotto il diluvio nei pressi della Tangenziale: due feriti, uno è gravissimo

  • Nuova avventura per Riccardo La Corte: brindisi d'inaugurazione per il nuovo ristorante che porta il suo nome

Torna su
ForlìToday è in caricamento