Meteo, ombrelli a portata di mano. Nel weekend attesi altri temporali. E Ridracoli prepara la tracimazione

Nel fine settimana un fronte freddo, accompagnato da un minimo di pressione al suolo sulla pianura padana entro-orientale, attraverserà il nord da sabato sera

Dopo l'ondata di freddo giunta lo scorso weekend accompagnata da piogge, nevicate a quote basse per il periodo, le condizioni atmosferiche hanno subìto un nuovo peggioramento per effetto di una nuova perturbazione giunta da ovest. Sono tornati ad aprirsi gli ombrelli soprattutto sulla fascia pianeggiante, interessata da deboli precipitazioni. Giovedì è atteso un miglioramento, ma all'orizzonte incombono altre piogge. Nel fine settimana un fronte freddo, accompagnato da un minimo di pressione al suolo sulla pianura padana entro-orientale, attraverserà il nord da sabato sera, favorendo temporali sparsi accompagnati da colpi di vento e da una nuova flessione delle temperarture.

Informa il servizio meteorologico dell'Arpae: "Il transito sull'Italia di un'onda depressionaria proveniente dall'Europa settentrionale apporterà un nuovo peggioramento con precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco sul territorio dalla seconda parte della giornata di sabato. Domenica sono previste ancora piogge e temporali residui sul settore orientale della regione. Nelle giornate successive lo spostamento della depressione verso il sud Italia manterrà condizioni di nuvolosità variabile con possibilità di precipitazioni deboli sulla Romagna. Le temperature sono attese in flessione in particolare nei valori massimi".

Con queste premesse ci sarà la suggestiva tracimazione della diga di Ridracoli. Con lo scioglimento della neve caduta abbondante nei giorni scorsi, il livello si è portato a 555,91 metri, ad appena 1,42 metri dal massimo. Il volume ha toccato i 31,647 milioni di metri cubi, pari al 95% della capienza totale. E sul medio lungo termine i modelli matematici non escludono altri colpi di scena: in particolare, il modello Europeo ha dipinto un nuovo scenario tardo invernale per la terza decade del mese. Maggio continuerà insomma con le sue anomalie negative.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • Sesso, trasgressione ed escort online: Forlì si scopre "birichina", ma non troppo

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Avanza il buio e per la stanchezza perde l'orientamento: disavventura per una cercatrice di funghi

Torna su
ForlìToday è in caricamento