Meteo

L'estate si prepara a calare l'asso con la prima ondata di caldo africana

Dopo giornate instabili, avanzerà un promontorio di alta pressione che spingerà la colonnina di mercurio oltre i 30°C

Caldo in intensificazione nei prossimi giorni. Dopo giornate instabili, avanzerà un promontorio di alta pressione che spingerà la colonnina di mercurio oltre i 30°C. Sabato si attende una giornata stabile, anche se il cielo sarà poco nuvoloso per il transito di nubi alte e stratificate. Le temperature sono attese in aumento, con valori oscillanti tra i 28°C della costa ed i 34°C delle pianure interne, mentre le minime saranno comprese tra 20 e 23°C.

Domenica il cielo si presenterà in prevalenza sereno o poco nuvoloso per il transito di nubi alte e stratificate. Le temperature non subiranno particolari variazioni di rilievo. A seguire la presenza di un campo di alta pressione garantirà condizioni di tempo stabile e soleggiato. Lunedì il temporaneo afflusso di aria più fresca determinerà un lieve calo termico, mentre a seguire il consolidamento di un anticiclone di matrice africana spingerà la colonnina di mercurio ben al di sopra dei 30°C.

Intanto si presenta rinnovata nella grafica e nei contenuti l'app "Informare-Er", che fornisce previsioni meteo, marine e informazioni ambientali nelle oltre 100 località balneari della Riviera emiliano-romagnola. Il progetto, già avviato sperimentalmente l’anno scorso adesso viene offerto in una forma ancora più evoluta, con l’obiettivo di fornire informazioni chiare, immediate e affidabili. Disponibile per dispositivi con sistemi operativi Android e iOS (Apple), la nuova versione della app aggiunge i dati di qualità dell’aria e dei pollini allergenici alle previsioni meteo e marine e alle informazioni su balneazione, temperature, vento e indice di radiazione ultravioletta (UV). Oltre all’app, è disponibile anche il portale web per restituire la fotografia ambientale della Riviera emiliano-romagnola.

I dati sono forniti da Arpae aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore. L’app propone tre viste (spiaggia, mare e aria) con dettagli su: nuvolosità, pioggia, temperatura dell’aria e dell’acqua, direzione e intensità del vento, umidità, indice UV, correnti marine, informazioni sulle onde e su eventuali divieti di balneazione temporanei locali (in caso di campioni momentaneamente non conformi o provvedimenti preventivi), indice giornaliero di qualità dell’aria e concentrazioni polliniche. L’app è multilingua e le informazioni sono disponibili in italiano, inglese, francese, tedesco e russo (a seconda della lingua impostata sul telefono). "La qualità dell’ambiente è un elemento essenziale anche per il turismo - afferma l’assessora regionale all’Ambiente, Irene Priolo -. Valorizzazione del territorio, attenzione ai turisti e alla loro salute e collaborazione con gli operatori del settore sono al centro dell’impegno della Regione Emilia-Romagna, con l’obiettivo di un miglioramento costante dei diversi aspetti che caratterizzano l’ecosistema della costa e non solo”.

La nuova App

Infomare-ER è stata realizzata dal consorzio Proambiente – Tecnopolo Bologna Cnr, su incarico di Arpae, con il cofinanziamento del Fondo europeo di sviluppo regionale Por-Fesr della Regione Emilia-Romagna. Le informazioni sono fornite dai servizi di monitoraggio e dai modelli previsionali sviluppati da Arpae, attraverso le strutture Idro-Meteo-Clima e Oceanografica Daphne, e sono poi riorganizzati per l’app e il portale Infomare-ER sviluppati dal consorzio Proambiente-Tecnopolo Bologna Cnr. L’app è scaricabile da Google Play per i dispositivi Android e da App Store per i dispositivi Apple-iOS. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'estate si prepara a calare l'asso con la prima ondata di caldo africana

ForlìToday è in caricamento