menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'anticiclone africano spazza via l'inverno: in Campigna quasi 30 gradi di differenza in 10 giorni

La causa è da attribuire alla presenza di un possente campo anticiclonico alimentato da masse d’aria subtropicali, che avrà il suo picco tra mercoledì e giovedì

L'Emilia Romagna sta vivendo una fase decisamente troppo mite per il periodo. La causa è da attribuire alla presenza di un possente campo anticiclonico alimentato da masse d’aria subtropicali, che avrà il suo picco tra mercoledì e giovedì. Notevole lo choc termico rispetto alla scorsa settimana: in Campigna, a quota 1068 metri, dopo i valori negativi registrati in occasione dell'irruzione di aria fredda di matrice artico-continentale (con la minima di -9.8 gradi il 13 febbraio), la colonnina di mercurio si è spinta martedì fino a 17.2°C.

Valori simili anche nella fascia pianeggiante, mentre avvicinandosi alla costa sono stati inferiori per la presenza di banchi di nebbia. Per un cambiamento della circolazione atmosferica bisogna attendere il fine settimana, quando, informa il servizio meteorologico dell'Arpae dell'Emilia Romagna, "l'indebolimento del campo di alta pressione apporterà correnti più fresche da nord-est durante il week end, con un abbassamento delle temperature e condizioni di nuvolosità variabile, ma con bassa probabilità di precipitazioni.

Le temperature minime saranno intorno a 0 gradi, mentre le massime si attesteranno intorno ai 12 gradi". Sul medio e lungo termine, sono le previsioni dell'Arpae, "una vasta area di alta pressione sembra consolidarsi tra il bacino del Mediterraneo e l'Europa centro-occidentale garantendo condizioni di tempo stabile per buona parte della settimana. Solo verso termine periodo il campo barico sembra indebolirsi e non è esclusa qualche precipitazione. I quantitativi pluviometrici complessivi tuttavia si prospettano decisamente inferiori alla norma. Le temperature si manterranno su valori pari o di poco superiori alla media climatologica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento