rotate-mobile
Meteo

"Temperature estreme", mercoledì il picco del caldo africano: si toccheranno i 40 gradi

Successivamente, informa il servizio meteorologico dell'Arpae dell'Emilia Romagna, "flussi in quota di origine atlantica favoriranno condizioni di temporanea instabilità sul settore alpino con possibilità di temporali anche sulle di pianura a ridosso del Po, in un contesto di tempo in prevalenza sereno o poco nuvoloso"

E' niziata la settimana dell'anticiclone africano responsabile di un'intesa ondata di caldo, che farà schizzare le temperature nei prossimi giorni anche su valori oscillanti intorno ai 40°C. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato per martedì una allerta gialla per "temperature estreme", specificando che "sono previste  massime superiori a 38°C in tutta la pianura regionale, con esclusione della fascia costiera". Il picco è atteso nella giornata di mercoledì. Successivamente, informa il servizio meteorologico dell'Arpae dell'Emilia Romagna, "flussi in quota di origine atlantica favoriranno condizioni di temporanea instabilità sul settore alpino con possibilità di temporali anche sulle di pianura a ridosso del Po, in un contesto di tempo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Le temperature caleranno di 3/4 gradi giovedì e tenderanno poi a rimanere su valori massimi prossimi ai 33-35 gradi sulle zone di pianura e attorno a 30 gradi lungo la costa. In leggero calo anche le temperature notturne, più marcato nelle aree rurali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Temperature estreme", mercoledì il picco del caldo africano: si toccheranno i 40 gradi

ForlìToday è in caricamento