Dopo l'afa è il momento di fulmini e tuoni: allerta "gialla" per temporali

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla", specificando che venerdì "sono previste precipitazioni a carattere di rovescio e di temporale, più probabili sugli Appennini e sulla pianura centro-orientale"

Alta pressione in ritirata ed altri temporali in arrivo dopo quelli di mercoledì sera e giovedì mattina. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla", specificando che venerdì "sono previste precipitazioni a carattere di rovescio e di temporale, più probabili sugli Appennini e sulla pianura centro-orientale".

Per venerdì il servizio meteorologico dell'Arpae prevede nuvolosità variabile, localmente più compatta associata a piogge e temporali, che potranno essere anche di moderata intensità sul settore appenninico. Le temperature minime sono attese attorno ai 21 gradi, mentre le massime in diminuzione, comprese tra 25 gradi sulla fascia costiera e 27 gradi sulle aree di pianura. I venti sono attesi deboli, dai quadranti settentrionali, mentre il mare si presenterà poco mosso, ma con moto ondoso in temporaneo aumento durante la giornata.

Sabato insisterà l'instabilità. C'è da attendersi nuvolosità compatta associata a piogge diffuse e temporali, che potranno essere di moderata-forte intensità sul settore occidentale. Le temperature minime non subiranno particolari variazioni di rilievo, mentre le massime saranno comprese tra 28 e 30°C. La ventilazione sarà deboli dai quadranti settentrionali, con temporanei rinforzi da nord-est sul mare al largo durante la mattina, mentre il mare è previsto poco mosso, ma con moto ondoso in temporaneo aumento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni a seguire, informa sempre il servizio meteorologico dell'Arpae, "un'ampia area di divergenza in quota manterrà condizioni di debole instabilità sul territorio regionale, che potranno dare luogo a piogge brevi e intermittenti o a deboli rovesci, più probabili sulle aree appenniniche; al termine del periodo il probabile transito di un'onda depressionaria potrà essere associato a un'intensificazione delle precipitazioni. Le temperature non subiranno variazioni di rilievo e sono attese nella norma del periodo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, oltre 30 positivi in più. Un morto a 'Villa Serena': scattano le massime misure di sicurezza

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

Torna su
ForlìToday è in caricamento