Auto: quali sono le preferite dei ladri? Una classifica italiana

Dalla Polizia di Stato e dal Corriere della Sera arriva la classifica delle auto più rubate in Italia nel 2018: dalle Regioni più colpite alla percentuale di ritrovamento delle auto rubate

Abbiamo già visto quali siano le auto preferite dagli italiani; ma i ladri? Quali modelli hanno puntato maggiormente? Dalla Polizia di Stato e dal Corriere della Sera arriva la classifica delle auto più rubate in Italia nel 2018.

I furti sono aumentati del 5,25% rispetto al 2017, per un totale di 105.239 unità. Purtroppo è anche diminuita la percentuale di ritrovamento delle auto rubate, scesa dal 53% del 2017 al 39,5% del 2018.

Per quanto riguarda le varie Regioni d’Italia, in prima posizione c’è la Campania con 21.577 furti, troviamo poi il Lazio (19.232), la Puglia (17.818), la Lombardia (13.004) e la Sicilia (12.920). Le Regioni dove è più difficile ritrovare la propria auto rubata sono il Lazio e la Campania. 

Classifica delle auto più rubate in Italia

Di seguito la classifica delle auto più rubate in Italia nel 2018:

  1. Fiat Panda;
  2. Fiat 500;
  3. Fiat Punto;
  4. Lancia Y;
  5. Volkswagen Golf;
  6. Ford Fiesta;
  7. Smart Fortwo Coupè;
  8. Renault Clio;
  9. Fiat Uno;
  10. Opel Corsa.

I SUV più rubati in Italia

Dalla Polizia di Stato arriva anche la classifica dei dieci SUV più rubati nel nostro Paese:

  1. Nissan Qashqai; 
  2. Land Rover Range Rover;
  3. Land Rover Evoque;
  4. Toyota Rav 4;
  5. Kia Sportage;
  6. Hyundai Tucson;
  7. BMW X5;
  8. Mercedes ML;
  9. BMW X1;
  10. Mitsubishi Pajero.

Mercato dell'auto in Europa: immatricolazioni diminuite del 7,5% a inizio 2020

Antifurti per auto: i modelli più venduti sul web

Antifurto con bloccaggio del volante

Bullock Excellence Model X

Tracciatore di posizione GPS

Antifurto per auto con sirena

Cromature mon amour: come prendersi cura delle parti cromate di moto e auto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il covid non gli ha lasciato scampo, Villafranca piange Dan. E si mobilita con una raccolta fondi

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna torna arancione: riaprono negozi e centri estetici. Via libera alle visite ad amici e parenti

  • "Un imprenditore che immaginava il futuro": il covid-19 si è portato via Roberto Foschi

  • Covid, i disturbi dello stomaco sentinelle dell'infezione: "Il virus colpisce anche il fegato"

  • La chiusura di Eataly, la Uil: "Non è la sconfitta di Forlì, ma di Farinetti"

  • Con 40 ettari di serre e 400 dipendenti, racconta come fare l'orto in casa in una campagna pubblicitaria nazionale

Torna su
ForlìToday è in caricamento