Mercato dell'auto in Europa: immatricolazioni diminuite del 7,5% a inizio 2020

A gennaio si è riscontrata una flessione nelle immatricolazioni, che sono diminuite del 7,5% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso: vediamo i dati nel dettaglio

Sono arrivati i primi dati sulle vendite di auto nuove nel 2020: a gennaio si è riscontrata una flessione nelle immatricolazioni, che sono diminuite del 7,5% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.

Scendendo nel dettaglio, nei Paesi dell’Unione Europea le vendite sono scese da 1.034.407 a 956.779 unità.

Per quanto riguarda i vari Stati, spicca la Francia con una riduzione del 13,4%. Germania e Regno Unito hanno perso il 7,3%, la Spagna il 7,4%. l'Italia ha, invece, il risultato migliore con una contrazione del 5,9%.

Guardiamo ora i marchi automobilistici

  • Volkswagen è il brand più apprezzato in Europa con 254.872 nuove immatricolazioni di auto. Il Gruppo tedesco ha perso solo lo 0,4% rispetto a gennaio 2019;
  • Al secondo posto troviamo PSA, che ha perso il 12,9%;
  • Al terzo posto c'è Renault, in calo del 16,3%. 

Notizie negative anche per FCA (-6.7%), in particolare spicca il brand Alfa Romeo che ha registrato una riduzione delle vendite del 29,6%. In flessione anche Mercedes e Smart (-10,4%) e Ford, che ha perso il 22,7%.

Buone notizie per BMW, marchio cresciuto del 5,2% con 61.244 vendite, e Toyota, che ha registrato un +12,2% con 60.355 nuove auto.

Cromature mon amour: come prendersi cura delle parti cromate di moto e auto

Accessori auto: i più venduti sul web

AmazonBasics Rivestimento per sedile dell'auto

Organizer Bagagliaio Auto

Profumatore Umidificatore

Kit di Primo Soccorso

Alte prestazioni per un'auto da città: ecco le citycar sportive

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento