Abbandono dei rifiuti, Marchi (Italia Viva): "Sì al potenziamento dei controlli. I cittadini collaborino per tenere pulita Forlì"

"Incivili è il minimo che si possa dire in riferimento a queste persone - ha affermato Marchi -. Personalmente sono favorevole ad un potenziamento ulteriore dei controlli"

Si accende il dibattito politico cittadino sulla questione dell’abbandono dei rifiuti per le strade del centro storico e in periferia. Dopo le parole del consigliere della Lega, Albert Bentivogli, interviene sulla vicenda anche il rappresentante in comune di Italia Viva, Massimo Marchi, che propone una “lotta senza quartiere agli abbandonatori seriali dei rifiuti”.

"Incivili è il minimo che si possa dire in riferimento a queste persone - ha affermato Marchi -. Personalmente sono favorevole ad un potenziamento ulteriore dei controlli, a cominciare dall’utilizzo già in vigore delle fototrappole, e alla previsione di sanzioni severe per chi è colto in flagrante nel momento in cui contribuisce a sporcare la nostra amata città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Quello che ritengo positivo - ha aggiunto Marchi - è che la maggioranza che lo scorso anno, soprattutto nel corso della campagna elettorale, dava tutte le colpe ad Alea oggi si stia accorgendo di come le cose possano funzionare bene soltanto se a collaborare sono anche tutti i cittadini".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento