menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accusa di peculato per Balzani, il Pdl : "Noi non c'entriamo nulla"

Rondoni precisa che Nervegna ha parlato a titolo personale, essendo rappresentante del Mir e che nessun consigliere del Pdl si è recato in procura per un esposto sulla questione

E' stata Veronica Zanetti, capogruppo del Pd in consiglio comunale a sollevare la questione: Antonio Nervegna, consigliere del Mir, aveva lasciato intendere, senza troppi sottintesi, che 'causa' dell'inchiesta che vede indagato il sindaco Roberto Balzani, con l'accusa di peculato, fosse stato un esposto in procura presentato dal Pdl. A smentire, nell'assise di lunedì, il capogruppo Alessandro Rondoni che ha sottolineato come il partito non sia mai intervenuto in modo scorretto nell'inchiesta.

Rondoni precisa che Nervegna ha parlato a titolo personale, essendo rappresentante del Mir e che nessun consigliere del Pdl si è recato in procura per un esposto sulla questione. Poi il capogruppo punta il dito contro il Pd, accusando di nervosismo post primarie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento