menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggressione in carcere, Morrone (Lega): "Affidare la gestione dei detenuti pschiatrici a personale specializzato"

E' quanto evidenzia il parlamentare della Lega, Jacopo Morrone, dopo l'episodio di violenza avvenuto nel carcere di Forlì

"Affrontare la gestione dei detenuti pschiatrici in istituti penitenziari ordinari". E' quanto evidenzia il parlamentare della Lega, Jacopo Morrone, dopo l'episodio di violenza avvenuto nel carcere di Forlì, con il tentativo di aggressione al medico di turno sventato dall’intervento degli agenti della Polizia penitenziaria, che sono rimasti feriti. "Al di là della mia personale solidarietà al medico e agli agenti colpiti, non si possono che evidenziare l’allarme psichiatrico che si registra negli Istituti carcerari e le criticità che emergono nella gestione di questi detenuti, che dovrebbe essere affidata a personale formato e specializzato in modo specifico", sottolinea l'esponente del Carroccio.

"Il tema della gestione negli istituti di pena ordinari dei soggetti affetti da problemi della sfera psichiatrica è all’ordine del giorno e necessiti di grande attenzione da parte del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, anche a fronte dei continui casi di attacchi nei confronti degli agenti che devono poter intervenire per fronteggiarli con strumenti idonei alla propria difesa e, contestualmente, alla tutela del detenuto", conclude Morrone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento