rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Agricoltura, "rendere obbligatoria l'etichettatura dei prodotti": Di Maio firma l'appello di Coldiretti

"La tutela delle nostre produzioni è una battaglia che non si combatte con i dazi, ma con regole comuni sulla qualità", afferma il deputato

Anche il parlamentare Marco Di Maio, rieletto alla Camera dopo la vittoria nel collegio Forlì-Faenza dove era candidato senza paracaduti o listini bloccati, ha firmato l'appello di Coldiretti per chiedere alle istituzioni europee di rendere obbligatoria l’indicazione di origine degli alimenti. "Un impegno coerente con il lavoro fatto in questi anni - fa notare il parlamentare, vicino alle tematiche legate all'agricoltura -, che ha portato all'introduzione con appositi decreti dell'obbligo di etichettatura sui prodotti come conserve e salse di pomodoro, cui va seguito l'introduzione dell'obbligo di indicare l’origine del grano utilizzato per la pasta. La tutela delle nostre produzioni è una battaglia che non si combatte con i dazi, ma con regole comuni sulla qualità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura, "rendere obbligatoria l'etichettatura dei prodotti": Di Maio firma l'appello di Coldiretti

ForlìToday è in caricamento